Il significato dei sogni erotici è legato alla vulnerabilità del sognatore, ma è bene sapere che le scene oniriche di carattere sessuale non sono sempre legate al sesso, mentre immagini “insospettabili” possono fare riferimento alla vita sessuale.

significato dei sogni erotici

significato dei sogni erotici

Non sempre il significato dei sogni erotici è legato al sesso. Mentre un certo numero di sogni NON erotici hanno un significato che rimanda alla sessualità. Come accade nell’esempio precedente con i sogni di Luca.

Capiamo allora come questi sogni siano significativi: pur non presentando esplicite scene erotiche, indicano il bisogno e la possibilità di vivere una vita sessuale più piena, mostrando le resistenze, i conflitti, ma anche le potenzialità presenti nel sognatore.

Nei sogni erotici spesso il rapporto sessuale avviene con una persona conosciuta che, nella realtà, non attrae minimamente: un vicino, un conoscente, un parente, un amico. Situazione che può mettere in evidenza il bisogno di “fusione”, il bisogno di integrare le qualità che vengono attribuite all’amante di turno, ma che può anche rivelare un desiderio inconscio di approfondire la relazione.

Comprendere il significato dei sogni erotici

Per comprendere il significato dei sogni erotici è necessario analizzare le dinamiche che  vi si presentano; può succedere infatti che riguardino “personaggi impossibili”, come ad esempio il proprio professore, il medico, l’analista, il parroco ecc.

Sogni che si configurano come tentativo dell’inconscio di creare un ponte fra se’ e l’altro, un modo per avvicinarci a qualcuno che si sente irraggiungibile, o che mettono in evidenza la necessità di far proprie alcune qualità attribuite a quella persona ed al suo ruolo.

Ci sono, al contrario, sogni erotici in cui il partner è sconosciuto. Partner che può essere simbolo, di qualità che il sognatore ha bisogno di integrare. Sarà l’analisi del sogno a rivelare queste qualità, attraverso le associazioni tra i contenuti onirici e la vita reale.

Un esempio per comprendere il significato dei sogni erotici lo troviamo nei sogni di Marco, giovane ingegnere, brillante, intelligente forse un po’ chiuso ed impersonale nei rapporti con gli altri. Marco sogna di avere rapporti meravigliosi e coinvolgenti con donne sconosciute e molto belle, per le quali sente grande desiderio e grande amore.

Questi sogni lo lasciano al mattino “sognante ed innamorato”, ma scontento, convinto di non potere mai trovare la donna ideale. Marco è un bel ragazzo e le donne non gli mancano, ha quasi l’imbarazzo della scelta, ma nella realtà non sente mai le sensazioni forti del sogno.

Escludendo quindi il bisogno di una soddisfazione fisica, e non avendo Marco una relazione intima impegnata, le “donne meravigliose” dei suoi sogni si configurano come l‘archetipo del femminile, o “anima” nell’accezione junghiana del termine, che Marco ha bisogno di riconoscere ed integrare, per equilibrare la sua personalità così quadrata e, a volte, dura.

Ma il significato dei sogni erotici è legato alla privazione di sesso?

Oppure ha  solo una valenza simbolica legata a determinati aspetti della relazione e della crescita dell’individuo? Lo vedremo nel prossimo articolo con “Cosa significa fare l’amore nei sogni”.

<—Torna alla prima parte dell’articolo “I sogni erotici”

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo
Condivisioni

Testo ripreso ed ampliato da un mio articolo pubblicato sulla Guida sogni Supereva in dicembre 2005

Salva

Significato dei sogni erotici Fare sogni erotici ultima modifica: 2012-12-04T12:24:45+00:00 da Marni