Libertà, bellezza, sensazioni estatiche ed inebrianti possono scaturire dall’immagine del gabbiano nei sogni che riconnette il sognatore con la naturalità dell’essere e con la possibilità di trovare un equilibrio facile e gioioso fra alto e basso, spirito e materia, corpo e mente.

gabbiano nei sogni

Il gabbiano nei sogni è legato al senso di libertà, al bisogno di movimento e di spazio e a sensazioni positive ed inebrianti.

Per comprendere il significato del gabbiano nei sogni dobbiamo pensare alle sue caratteristiche reali: è un grande uccello marino di colore bianco che  vola  e colonizza anche sulla terraferma.

Lo vediamo  fermo di vedetta posato su pali  ai lati delle strade litorali, o in grandi stormi mentre si ciba di pesce appena catturato o mentre razzola nelle discariche, fra le immondizie alla ricerca di qualcosa di commestibile.

Per questa ragione il gabbiano nei sogni è un  esempio di adattabilità, di utilizzo delle proprie risorse per sopravvivere, di capacità di vivere la bellezza e la leggerezza dell’esistenza senza dimenticare il senso pratico, la concretezza che lo vede innalzarsi nell’azzurro del cielo per poi tornare a terra a becchettare qua e là come un animale da cortile.

Vive vicino al l’uomo senza averne timore e tuttavia non è possibile addomesticarlo o tenerlo in gabbia, la sua dimensione è l’indipendenza, la luce dei  grandi spazi che percorre ad ali spiegate con una grazia aerea inimitabile, lanciando grida rauche con cui pare esprimere  tutto il piacere della libertà e la gioia della vita e del movimento.

Nel racconto  “Il gabbiano Jonathan Livingstone” di R. Bach il protagonista è  un giovane gabbiano  che compie un viaggio  ricercando il senso dell’esistenza,  l’esperienza e l’accettazione della vita. La narrazione si snoda dal puro e semplice apprezzamento di ciò che la natura rende disponibile, al mondo delle idee  e sfocia in una consapevolezza più profonda della propria natura di essere vivente.

Il successo di questo libro ha influenzato l’immaginazione collettiva e ha condizionato  anche il simbolo del gabbiamo dei sogni.

E’ importante allora considerare questi aspetti di crescita ed integrazione di ogni fase ed esperienza della vita  ogni volta che accade di sognare un gabbiano: il suo candore che si staglia contro il blu del cielo viene a rappresentare il contatto che si crea fra i due poli di materia e spirito, la capacità di vivere ambedue le dimensioni  con una naturalità ed una gioia che sono il dono principale del gabbiano nei sogni.

Immagini con il gabbiano nei sogni

Sognare un gabbiano che vola libero si collega a quanto  detto sopra ed al bisogno, per il sognatore, di  trovare un equilibrio che gli consenta di assaporare ciò che vive con leggerezza, che gli permetta di accettare il peso della  materia come il gabbiano che cammina sulla terra per poi innalzarsi verso l’alto  (logica, pensiero, spiritualità)

Sognare un gabbiano ferito o morente può collegarsi alla libertà violata: forse si sente minata la propria  libertà intellettuale e fisica da parte delle circostanze che si stanno vivendo o di altre persone: la stessa immagine può rimandare agli aspetti di Sé che bloccano e “feriscono”un anelito interiore, una speranza di cambiamento, un’aspirazione, ambizione, desiderio.

Anche sognare di uccidere un gabbiano  si collega alle parti della personalità del sognatore  che lo vogliono “tenere”basso” che temono pensieri, fantasie, aspirazioni e sogni troppo elevati. Questi aspetti sono, in genere, molto rigidi e legati al senso del dovere, alle responsabilità, ma pure alla mancanza di autostima e possono, con i loro timori, uccidere  ogni nuova idea o avvelenare ogni bellezza.

Il simbolo del gabbiano nei sogni è piuttosto raro, ma può essere considerato un’immagine positiva, un ponte verso  la libertà del pensiero e verso la bellezza che  illumina  la vita.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo
Condivisioni

Testo ripreso ed ampliato da un mio articolo pubblicato sulla Guida sogni Supereva in febbraio 2006

Gabbiano nei sogni Cosa significa sognare un gabbiano ultima modifica: 2013-02-08T16:21:41+00:00 da Marni