Il funerale nei sogni è il modo in cui l’inconscio elabora la prima fase di distacco da ciò che non è più utile al sognatore e che questi ha già abbandonato, più o meno consapevolmente, nella sua realtà. Può considerarsi un simbolico rito di passaggio per una nuova fase della vita, per una nuova relazione, per una nuova consapevolezza di sé.

funerale nei sogni

Il funerale nei sogni è una delle immagini oniriche più frequenti  il cui ricordo  tende purtroppo ad allarmare il sognatore che vi legge presagi di morte.

In realtà il funerale nei sogni è frequente perché frequenti  sono gli aspetti  della realtà umana che muoiono (che cambiano, si modificano, si trasformano): fasi delle vita, relazioni, parti di sé che è necessario accompagnare ritualmente verso una degna conclusione (il rituale), così che il funerale nei sogni sia un modo per riconoscere ciò che è stato per  poi lasciarlo andare (seppellirlo).

Il funerale nei sogni è legato alla fine di qualcosa, può essere un sentimento, un rapporto, un’amicizia, un amore, può essere una situazione che ha esaurito le sue potenzialità, o un aspetto interiore del sognatore che sta lasciando spazio a qualcos’altro.

La vita che viviamo viene spesso percepita come vuota di significati e l’individuo è lasciato solo con se stesso a gestire ogni insicurezza ed ogni cambiamento. Il ruolo cardine dei riti di passaggio, che nel passato e nelle culture tribali garantivano l’appoggio della comunità nei momenti cruciali della vita, ha perso la sua importanza e sacralità.

I riti collettivi moderni: concerti, partite allo stadio, festival  canori, riti religiosi hanno soppiantato l’attesa, le fantasie ed infine le fasi celebrative che scandivano l’esistenza e la colmavano di significato.

Solo il matrimonio, il funerale ed i riti della propria chiesa se si è credenti, sono rimasti nella nostra cultura occidentale  ad accompagnare le fasi di passaggio, a sottolineare l’importanza dell’individuo, a farlo sentire di “essere” e, come  tale, essere riconosciuto dagli altri.

E’ per colmare tale mancanza che l’inconscio individuale così spesso segnala l’importanza di una fase di  passaggio attraverso i sogni.

Sono i  sogni che partecipano dei cambiamenti importanti dentro e fuori l’individuo  e lo fanno in modo  diretto e potente. Il  funerale nei sogni indica una metamorfosi radicale, perchè ciò che muore deve scomparire. E ciò che scompare lascia un vuoto che sarà colmato da “qualcos’altro”.

Significato del funerale nei sogni

Ecco allora che il significato del funerale nei sogni oltre a mettere in luce la necessità di “seppellire” e ritualizzare un evento o una situazione viene a coincidere con un’ apertura verso il futuro e verso la vita,  integrando in sé l’energia dell’ archetipo di morte-rinascita.

Sognare di seguire un funerale   Sognare una veglia funebre    Sognare di seguire il proprio funerale

sono tutte immagini  che l’inconscio   utilizza  per rendere evidente al sognatore il chiudersi  di  un ciclo, l’esaurirsi di una fase, la necessità di eliminare qualcosa di ormai “morto e sepolto”, qualcosa divenuto inutile e la cui presenza può avvelenargli la vita.

L’importanza del funerale nei sogni è legata a questa simbolica “igiene”  che può esser considerata una naturale tensione verso l’esistenza ed il suo percorso evolutivo.

Tuttavia per l’interpretazione del funerale nei sogni sarà  molto importante sapere a CHI si sta facendo un funerale, se il defunto è un familiare o un semplice conoscente oppure non ha nome ne’ volto, così come sarà  importante considerare l’atmosfera in cui il rito si svolge: se ci sono pianti, lamenti e disperazione, o al contrario, le persone sono gioiose ed allegre e lo accompagnano con danze e canti.

 Sognare il funerale dei propri genitori

può indicare  la necessità di separarsi  dall’infanzia e diventare adulti ed autonomi, la stessa immagine può mettere in luce aspetti genitoriali della propria personalità che devono scomparire perché inutili, dannosi e obsoleti.

Sognare il funerale di una persona defunta

da anni (parente, amico, familiare) riconnette il sognatore  al rito del lutto in modo da venire a patti con il senso di perdita: accettare la realtà della perdita, riconoscere alla persona  scomparsa qualità  che forse si sono sottovalutate quando era in vita, ed forse anche rivedere le stesse qualità in sé per un inconscio bisogno di integrarle.

Sognare il funerale di una persona viva

e conosciuta è un modo per elaborare un cambiamento nella relazione con questa o con l’idea che si ha di lei.

Sognare il funerale del proprio ex

infine, è un’immagine frequente ed esplicita della fase di chiusura di una relazione ormai esaurita. E’ un sogno positivo che fa emergere  la volontà inconscia  di ritualizzare ciò che c’è stato e di chiudere definitivamente  una parte della propria  vita  per andare verso il nuovo.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo
 
Condivisioni

Testo ripreso ed ampliato da un mio articolo pubblicato sulla Guida sogni Supereva in febbraio 2006

Salva

Funerale nei sogni Cosa significa sognare un funerale ultima modifica: 2014-11-17T07:00:01+00:00 da Marni