Condivisioni

Questo articolo indaga sul significato dell’ascensore nei sogni e delle diverse immagini oniriche che ne derivano. Come l’ascensore nella realtà collega i vari piani di un edificio portando dal basso all’alto e viceversa, l’ascensore nei sogni è un collegamento fra diversi livelli dell’esperienza umana. Il suo movimento ascensionale riflette un movimento interno nel sognatore che può collegarsi a qualche ambito della sua realtà, agli alti e bassi della vita o alle trasformazioni e tendenze nella sua realtà psichica. 

ascensore nei sogni

ascensore nei sogni

L’ascensore nei sogni è un simbolo “moderno” che ha uno spazio rilevante nei sogni dell’uomo civilizzato ed incarna i vari passaggi nella dinamica psichica del sognatore.

Se la casa nei sogni ed altri edifici nei sogni possono esser considerati una fotografia della personalità del sognatore o la cristallizzazione di una situazione vissuta, l’ascensore nei sogni con il suo movimento ascensionale scorre fra le tendenze o gli automatismi che si volgono verso l’alto: i territori dello spirito, del pensiero e del logos; o verso il  basso: la materia e i bisogni del corpo fisico.

Significato dell’ascensore nei sogni

Per comprendere il significato dell’ascensore nei sogni è necessario partire dalla sua funzione che è quella di “sollevare”, ovvero portare in alto per poi riportare al luogo di partenza. I primi ascensori infatti, erano montacarichi destinati a sollevare materiali pesanti da pozzi, miniere, precipizi.

Questa prima rudimentale immagine di ascensore: il montacarichi nei sogni, può essere letta come metafora del bisogno di sentirsi “sollevati,” alleggeriti dai propri carichi e dai propri problemi.

Sognare un montacarichi dovrà portare il sognatore a domandarsi in quale ambito della sua realtà si sia accumulato questo “peso” e ci sia bisogno di un alleggerimento (lasciar andare responsabilità eccessive, condividerle ecc.)

La rivoluzione industriale e la diffusione dell’ascensore come complemento urbano lo hanno integrato nell’immaginazione collettiva dell’uomo del xx secolo: l’ascensore nei sogni è diventato uno dei tanti simboli moderni che portano a galla tensioni e bisogni antichi come l’uomo.

E per avvicinarsi al suo significato sarà importante registrare le sensazioni legate al salire o al scendere e l’aspetto dell’ascensore: robusto, nuovo, luccicante di specchi, oppure vecchio, traballante ed incerto nel suo movimento, bloccato e incapace di portare il sognatore dove desidera.

L’ascensore nei sogni che sale dal  buio e dalle profondità dei piani bassi: sotterranei o cantine rappresentanti l’inconscio, i Sè rinnegati e la materia informe, entra in contatto con i piani intermedi equivalenti al corpo fisico e alla concretezza delle sue necessità, fino ad arrivare ai livelli superiori degli ultimi piani o degli attici, che si collegano alla razionalità, alle attività della  mente, ma anche alla spiritualità.

Il movimento dell’ascensore nei sogni può mostrare la facilità o la difficoltà nel passare da un livello all’altro, i blocchi e le divisioni fra questi piani o, al contrario, l’equilibrio e la fluidità con cui il sognatore vive i diversi aspetti della propria umanità.

Quando l’ascensore nei sogni sale facilmente, quando il sognatore sperimenta la comodità e la mancanza di fatica nel farsi trasportare e sollevare può evidenziarsi un desiderio di “essere facilitati” in qualche situazione, desiderio di trovare aiuti e raccomandazioni, di “salire di grado” con facilità, di ottenere privilegi, ma la stessa situazione può indicare una buona capacità di utilizzare le proprie qualità, di “dosarle”, di sfruttare le situazioni a proprio vantaggio, un buon equilibrio interiore che consente facilità di rapporti umani e facilità nell’ottenere ciò di cui si ha bisogno.

Al contrario l’ascensore nei sogni che fatica a muoversi, che traballa, che minaccia di cadere mette in luce l’insicurezza ed il disagio nell’affrontare qualche situazione, qualche cambiamento, nel superare una fase della vita o nel confrontarsi con nuovi aspetti di sé che stanno emergendo.


Sognare un ascensore che minaccia di cadere? Insicurezza nell'affrontare situazioni e cambiamenti Condividi il Tweet

Ascensore nei sogni  Le immagini più comuni

Analizziamo di seguito alcune delle immagini più comuni legate a questo simbolo, ricordando di correlarle sempre alle emozioni sentite nel sogno ed al risveglio e di riflettere anche sul possibile timore nei confronti dell’ascensore reale, sul senso di claustrofobia o sulla inquietudine sentita nel trovarsi confinati in un luogo chiuso e di dimensioni contenute.

Sognare un ascensore con la porta aperta

appare come un invito a salire. Come ci si sente di fronte a questa immagine? Si sente il desiderio di salire oppure no? L’ascensore aperto può indicare che si è pronti per elevarsi dalla situazione che si sta vivendo (uscirne, trasformarla a proprio vantaggio), oppure che c’è bisogno di elevarsi dal proprio stato, di risvegliare la propria conoscenza, di riflettere o accedere ad un più alto livello spirituale.

Sognare di salire in ascensore

sentendo tranquillità e fiducia è una risposta all’immagine precedente: il sognatore sta seguendo le inclinazioni che sente naturali e che lo stanno guidando, inclinazioni che possono essere di carattere materiale legate ad un avanzamento nella scala sociale, al raggiungimento di obiettivi, oppure legate al suo processo evolutivo o ad un percorso iniziatico o religioso.

Sognare di scendere in ascensore

velocemente sentendo il movimento accelerato accompagnato da sensazioni sgradevoli, da paura o irritazione, può essere il simbolo di una metaforica discesa nella scala sociale. Forse si è stati delusi, non capiti, non apprezzati, oppure si sente il bisogno di recuperare aspetti più semplici e pragmatici o, ancora, bisogno di approfondimento, di scendere dentro di sé, di conoscersi meglio.

Se l’immagine è accompagnata da una sensazione fisica come vuoto allo stomaco può segnalare reali sintomi fisici: vertigini, pressione bassa o collegarsi ad uno di quei movimenti convulsi di ricaduta nel corpo che vengono segnalati da chi sperimenta le OBE, oppure accompagnare uno spasmo mioclonico (movimento automatico delle gambe e sensazione di caduta che si prova a volte nella prima fase del sonno).

Sognare un ascensore che precipita

può rappresentare la caduta delle proprie illusioni, la perdita di speranza, un progetto naufragato, aspettative o fantasie amorose deluse, un brusco e sgradito ritornare alla realtà dei fatti e alla concretezza del quotidiano.

L’ascensore che cade nei sogni è una delle immagini più frequenti, questo simbolo forse riflette una reale paura umana, una insicurezza di fronte ad un congegno meccanico a cui si affida la propria vita.

Sognare un ascensore che traballa e che minaccia di precipitare

mette in evidenza senso di insicurezza, dubbi su quello che si sta facendo o pensando, mancanza di autostima o reali situazioni di attesa, in cui si deve sottostare a decisioni altrui, in cui si teme di perdere il proprio potere o il proprio ruolo.

Sognare un ascensore bloccato

può indicare una situazione stagnante che non si è in grado di risolvere, una condizione dolorosa da cui si vorrebbe fuggire, ma che non si riesce ad allontanare, mancanza di elasticità, resistenza verso il cambiamento.

Sognare un ascensore che non porta al piano prescelto

e non segue le indicazioni del sognatore mette in evidenza una sensazione di inadeguatezza, una reale difficoltà nell’affrontare circostanze ed occasioni, non sentirsi capaci di dare la direzione voluta ai propri progetti ed alla propria vita.

Questa immagine può essere conseguenza di qualche frustrazione sul lavoro, di sforzi mal direzionati o che non hanno dato il risultato sperato.

Sognare un ascensore che sfonda il soffitto del palazzo

e si innalza fino al cielo può essere simbolo di una esperienza esaltante, di alterazione di coscienza, di ebbrezza e felicità alle stelle che portano a fantasticare e crogiolarsi in immagini e pensieri, ma può anche mostrare la necessità di andare oltre le apparenze, di “innalzarsi” col pensiero, di entrare in contatto con gli aspetti di se’ più spirituali, di trovare un modo per esprimere la propria spiritualità.

Sognare un ascensore buio

può collegarsi al proprio lasciarsi trasportare dalle cose dalle situazioni senza riuscire a dare una direzione, senza vederci chiaro (quando l’ascensore si muove).

Se invece l’ascensore buio è anche fermo e bloccato il sognatore dovrà riflettere attentamente su quello che sta facendo e sulle motivazioni che lo spingono ad agire o a non agire, forse per una parte di sé sente l’esigenza di fermarsi e di riflettere piuttosto che avanzare.

Sognare un ascensore in cui ci si sente soffocare

come sopra, può esser considerato un segnale di stop, forse si sta vivendo qualche situazione ugualmente soffocante e distruttiva, o ci si sente intrappolati  in qualche rapporto o in un momento difficile da cui non si sa come uscire. Tutti i sogni in cui si sente senso di soffocamento possono collegarsi a reali apnee notturne, per cui non vanno sottovalutati e vanno considerati come segnali del corpo.

Sogni esempio con l’ascensore nei sogni

Di seguito riporto alcuni sogni del mio archivio (ed un mio breve commento) in cui appare il simbolo dell’ascensore nei sogni :

Stanotte ho sognato di essere in un ascensore insieme alla ragazza con  cui sono stata per quattro anni.

L’ascensore era trasparente, tutto vetri e a un certo punto, mentre saliamo, non siamo più nell’edificio, ma in cielo che diventa come le montagne russe, è spaventoso e spettacolare, siamo talmente in alto che si distinguono le diverse tonalità d’azzurro del mare e siamo abbracciate perché abbiamo paura.

Ad un certo punto qualcuno tira come un freno di emergenza e all’improvviso siamo su un aereo e tutti si lamentano dicendo “il pilota è pazzo a fare queste follie” (Silvia)

Un sogno  particolare che sembra puntare l’indice sull’insicurezza che questo rapporto ancora ti provoca, sul “caos” che temi possa portare nella tua vita, ma pure su una certa attrazione per tutto ciò: per la ragazza, per la situazione di desiderio e di trasgressione, per la possibilità o la voglia di avere tutto e gestire tutto. Il “freno di emergenza” ti riporta alla realtà ed anche alle tue responsabilità di “pilota“. Forse ci sono aspetti di te che non vogliono più “follie”.

Per un po’ di tempo ho sognato un ascensore che saliva e mi si chiudeva addosso e io avevo paura; ho raccontato questo sogno e poi ho avuto l’illuminazione che riguardasse la mia vita.

L’altro ieri rifaccio il sogno, solo che l’ascensore si blocca. Forse ho paura che mi si blocchi la vita, che le cose rimangano così statiche come ora? Marni mi dai una mano? ( Giu -Ferrara)

E’ probabile che questo ascensore bloccato rispecchi qualcosa che si è bloccato anche nella tua vita, ma non “tutta” la tua vita solo un aspetto di questa che, riflettendo, anche da solo puoi individuare e, forse, sbloccare. Qualcosa che hai iniziato e poi abbandonato, un desiderio che non puoi realizzare  ecc.

Questo sogno è uno dei più strani che ho fatto.  Ero in ascensore quando di botto precipita.

Emozione adrenalinica fortissima, ma anche  paura fortissima. L’ascensore arriva a terra e sembra rimbalzare risalendo, quando l’ascensore risale io mi allontano progressivamente dall’ascensore  guardandolo dall’esterno da lontano (solo la cabina, il resto era tutto buio) finché non arriva all’ultimo piano, poi mentre ricade giù io mi riavvicino progressivamente fino a ritrovarmici dentro durante un’altra caduta, e via di seguito per 3-4 rimbalzi.

Ti sembrerà strano, ma dopo tre volte che l’ho fatto iniziava a piacermi un sacco. (Luca- Cortona)

Un sogno emozionante e particolare. Puoi domandarti se anche la tua vita è soggetta a questi forti contrasti, se ti capita di cambiare umore in modo veloce e repentino, se anche nella tua realtà l’adrenalina che scorre ti fa sentire vivo, ti dà la carica. Possibile che tu debba trovare un equilibrio in alcuni comportamenti o in alcuni aspetti del tuo vissuto. Questo sogno può indicare anche le emozioni del sesso.

Da quando sono piccola faccio questo sogno ricorrente: trovarmi in un ascensore e scoprire al suo interno delle stanze: a volte contengono vestiti, a volte bagni.

La notte scorsa  il mio ascensore nei sogni  aveva due porte, una di queste portava ad un bagno con un lavandino e uno specchio, io davo una sbirciata alla stanza e richiudevo subito la porta. (Sara- Mestre)

Qui l’ascensore nei sogni sembra aver lo scopo di presentare la tua personalità in costruzione ed i vari cambiamenti ed aggiustamenti che vi intervengono. Questi sogni ti tengono informata sulla tua crescita.

Sognare porte che danno accesso a locali di cui non si conosce l’esistenza rappresenta un ampliamento della coscienza che mostra le varie possibilità e bisogni.

I vestiti che trovi fanno pensare ai modi diversi che hai a disposizione per presentarti agli altri, una sorta di difesa e di protezione. Il bagno è il luogo deputato al “lasciare andare“, ci sono senz’altro episodi e situazioni che devi abbandonare per andare avanti e potere crescere. La prossima volta non limitarti a dare una sbirciatina, ma entra ed esplora questi spazi che possono dirti cose di te.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo
 
Condivisioni

Testo  ampliato da un mio articolo pubblicato sulla Guida sogni Supereva in maggio 2006

Ascensore nei sogni Cosa significa sognare di andare in ascensore ultima modifica: 2015-10-31T07:00:19+00:00 da Marni