Cosa significa sognare esame di maturità? Si chiede la lettrice che continua a fare sogni ricorrenti con gli esami. Nonostante il tema assai comune questo sogno presenta alcune particolarità interessanti che vertono sulla realizzazione personale, il bisogno e il coraggio di mettersi in luce.

sognare esame di maturità

sognare esame di maturità

Sognare esame di maturità mi è stato inviato nel 2011 da una lettrice affezionata che mi segue da tanto tempo.

L’ho scelto fra altri sogni con gli esami del mio archivio perchè, oltre ad essere uno dei temi più comuni e ricorrenti nelle notti di chiunque abbia avuto una formazione scolastica, deroga dai soliti significati attribuiti al simbolo degli esami nei sogni.

Pertanto ho ritenuto opportuna pubblicarlo per mostrare quanto e come possono variare  i significati con diversi contesti ed emozioni.

La sognatrice, Mariangela, che ringrazio per avermi consentito la pubblicazione di questo sogno, è una giovane donna molto sensibile che in passato ha avuto gravi problemi di salute completamente superati, ma che hanno lasciato il segno e l’hanno resa forse, più vulnerabile. Seguiamola in questo suo racconto:

Sognare esame di maturità

Buongiorno Marni,

sono Mariangela ho 42 anni, separata e senza  figli. Ho conosciuto la tua rubrica sui sogni su diversi anni fa e l’ho trovata sempre estremamente interessante, al contrario di certi altri siti in cui si tratta l’argomento in maniera davvero poco seria. Per questo apprezzo molto la tua professionalità.

Vorrei chiederti un aiuto per capire cosa significa sognare gli esami di maturità e chiarire finalmente il significato di questo sogno ricorrente che si ripete ciclicamente e che faccio da tantissimi anni, ogni volta con delle piccole varianti, ma le sensazioni che provo, ed il finale è sempre lo stesso. L’ho intitolato: Sognare esame di maturità.

L’ultima volta ho sognato che, anche se ormai adulta come lo sono nella realtà, mancavano pochi minuti all’esame di maturità, ero all’ingresso dell’aula, angosciata perché avevo paura.

Guardavo i miei compagni di classe e pensavo fra me e me: “Per tutta la vita non ho fatto altro che studiare ciclicamente le stesse cose ogni 5 anni, e ogni volta davanti all’esame trovo sempre il modo di scamparla, evitandolo e lasciando credere a tutti di averlo passato, di essermi diplomata, quando invece io continuo ad andare a scuola solo perché mi piace, non per dare l’esame”.

In quest’ultimo sogno c’era anche Gianni il mio migliore amico di sempre, praticamente un fratello, conosciuto appunto sui banchi di scuola e che sa tutto della mia vita sin nei particolari. Lui aveva deciso di adottare la mia stessa tecnica, cioè quella di fingere di aver passato l’esame, lasciando che gli altri lo credessero.

Al che ho pensato “Oh no, accidenti, ora Gianni conosce il mio segreto… non sono più attendibile.”
Ero preoccupata e dispiaciuta di questo fatto, cioè che qualcuno avesse scoperto che non avevo MAI dato l’esame.

Poi mi sono svegliata e ci ho riflettuto sopra.

Potrebbe esserti utile sapere che Gianni è la persona che più mi ascolta e mi sta vicino, ci sentiamo per telefono tutti i giorni, anche se lui abita da molti anni in un’altra città per lavoro, e che ci raccontiamo sempre tutto.

E’ l’unico con cui riesco ad aprirmi e sfogarmi, ed anche lui fa questo con me, quando ha un problema grande o piccolo che sia, mi chiama e ci facciamo delle lunghe chiacchierate. Io gli do consigli nel mio piccolo  e sembro tanto tanto brava in questo.

Ma quando si tratta di me stessa sono un vero disastro, tutte le parole che dico a lui per aiutarlo, è come se non riuscissi a ricordarmele e ad applicare su me stessa i bei consigli saggi che so dare agli altri.
Perdonami se mi sono dilungata tanto, ma so che è necessario per il tuo lavoro conoscere un po’ meglio la persona con cui ti devi interfacciare.

Fammi sapere se ti occorre qualcos’altro per poter lavorare all’analisi e aspetto con fiducia una tua risposta.  Un abbraccio,
Mariangela

 Risposta a sognare esame di maturità

Carissima Mariangela, ti ringrazio molto per  le informazione che mi hai dato, non tutti capiscono quanto sia importante avere un po’ più di elementi sui quali basare il lavoro con i sogni.

Sognare esame di maturità è, come puoi immaginare, molto comune, tuttavia nel tuo sogno ci sono alcuni elementi che lo rendono particolarmente interessante:

  •  è ricorrente e tutti i sogni ricorrenti portano a galla qualcosa di “urgente” che deve esser portato alla consapevolezza del sognatore
  • nonostante la confidenza e l’intimità che hai con Gianni, in questo sogno ti dispiace che lui abbia scoperto il tuo segreto e stia facendo quello che anche tu fai.
  • incongruenza che, a mio avviso, è il punto centrale del sogno.

Ma andiamo con ordine: nella prima scena del tuo sogno sei adulta. Hai l’età che hai ora, devi dare l’esame di maturità e tremi di paura. Potrei dirti che questa immagine fa riferimento alla paura (comunissima) di non essere all’altezza, di non esser bravi abbastanza per affrontare le prove (gli esami) che la vita ci riserva. E questo vale per tutti i sogni di questo tipo.

Ma tu fai un ragionamento sulla ciclicità di quello che hai assorbito o imparato, sulla ciclicità delle prove da affrontare (l’esame) e sul fatto che l’hai sempre scampata (domandati cosa hai affrontato e “scampato” nella vita? ), questo significa che hai sempre dato un’idea di te e della tua situazione di “maturanda” che non corrisponde alla realtà.

Come se ci fosse una parte di te che pensa che tutto quello che sei, che hai raggiunto e che mostri agli altri, sia una sorta di finzione, una maschera, qualcosa che usi per gli altri, per la convivenza ed il vivere comune, ma che non corrisponde al tuo essere più profondo, che non ha bisogno di valutazioni e che non vuole essere paragonato o adattato a ciò che fanno gli altri.

Che è presente ed impara per il gusto di imparare. 

Questo mette in luce la tua profondità e la tua sensibilità. Tuttavia, vorrei farti notare che la tua affermazione del sogno:”..io continuo ad andare a scuola solo perché mi piace, non per dare l’esame”, fa pensare alla tendenza ad apprendere, apprendere, apprendere senza poi mettere a frutto le competenze acquisiste, senza dare loro una struttura riconoscibile dagli altri, che sfoci in una attività correlata.

Forse perchè il lavoro viene valutato, è come un esame da superare e ti mette nella condizione di essere, appunto, giudicata.

A volte, limitarsi ad apprendere  senza che l’apprendimento sfoci in una attività, è sintomo di una insicurezza, di un bisogno di proteggersi: se non ti metti in gioco nessuno può dirti nulla, ne’ che sei bravo, ne’ che non sei bravo.

Molto meglio quindi continuare a NON PASSARE L’ESAME e continuare ad imparare (andare a scuola) .

Non voglio dire che questo sia il tuo caso, ma voglio che tu rifletta su questo, perché è una tendenza che sembra emergere nel tuo sogno e dalle parole che dici.

Quanto al resto, al fatto che non sei più “attendibile”e che qualcuno ha scoperto il tuo segreto (“Oh no, accidenti, ora Gianni conosce il mio segreto… non sono più attendibile.”) trovo che questa sia una parte del sogno importantissima.

Il tuo Gianni del sogno, sembra rappresentare un aspetto del tuo “animus” (aspetto dell’archetipo maschile nella donna) integrato, una parte del tuo maschile accettata, con la quale hai dimestichezza e che conosci bene (il maschile porta determinazione, forza, capacità di concentrarsi su un obiettivo e di portalo a termine, capacità di “fare”).

Tuttavia, nel sogno ti preoccupi che questo Gianni, simbolo del tuo maschile interiore, stia facendo lo stesso tuo giochetto di fingere, e “non fare”, e soprattutto ti preoccupa che tu sia scoperta.

A mio avviso qui sta il vero messaggio del sogno e si intuisce la possibilità di cambiamento, in questo essere ormai scoperta.

Come se il tuo inconscio ti mostrasse qual è la situazione:e ti mettesse di fronte a due parti di te:

  • una creativa, fertile, intelligente e preparata, che ama apprendere, che si “nutre”di cose nuove, che ne ha bisogno per crescere,
  • ed un’altra che potrebbe strutturare le informazioni e servirsene per migliorare la tua vita, ma che NON lo fa, che si limita a fingere di aver superato l’esame e che si “accontenta” di questo.

Con questi sogni, il tuo incosncio sta mostrando  la sua insoddisfazione rispetto a quanto hai fatto fin’ora per te e per la tua realizzazione personale.
Domandati se quello che fai ti piace, se i doni che hai, le competenze che hai, e l’esperienza di vita e di dolore che hai non potrebbero esser meglio utilizzate. Fatti delle domande su come tratti te stessa ed il tuo corpo, sul rispetto che gli porti.
Al di là del solito banale sognare di dover sostenere un esame, comune a tante persone e che allude al timore comune di non essere all’altezza delle situazioni, io credo che questo tuo sognare esame di maturità vada in una direzione più profonda e ti lanci una sfida legata al coraggio di mettersi in luce.

Cara Mariangela, spero che ciò che vedo  in questo sogno ti dica  qualcosa e ti offra degli spunti su cui riflettere e lavorare.
Un caro saluto ed un abbraccio
Marni

Cara Marni, ho trovato il  messaggio per l’autorizzazione alla pubblicazione e così ho potuto rileggere il mio sogno e la tua risposta.

Ti dico ancora GRAZIE perchè, a distanza di anni, quello che mi hai scritto è più attuale che mai e addirittura ancora più aderente alla mia realtà quotidiana.

Naturalmente hai la mia autorizzazione a pubblicare questo sogno nel tuo sito, nei modi che riterrai opportuni.

Un abbraccio Mariangela

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo

Shares

 

Sognare esame di maturità Cosa significa ultima modifica: 2016-05-13T07:00:49+02:00 da Marni