Cosa significa sognare il colore viola? Che si sogni di vederlo nei fiori, negli oggetti o solo come macchia di colore il viola nei sogni è un simbolo affascinante e sfaccettato che si collega ai livelli più elevati dell’essere. Nell’articolo viene analizzata la costellazione del viola con gli aspetti simbolici che ne derivano e i significati delle immagini oniriche più frequenti.

Condivisioni

viola nei sogni

viola nei sogni violette-

Sognare il colore viola o violetto spesso rappresenta tutto ciò che è inconscio e sconosciuto al sognatore o ciò che lo conduce verso territori arcani e trans-personali.

Sognare il colore viola in forma di fiore, di gemma, di abiti o oggetti può indicare fascino e carisma personale, enfatizzare dolore e sacrificio o suggerire la necessità di una visione più ampia delle cose, che si nutra delle suggestioni trascendenti del terzo occhio, che si protenda verso il superamento del quotidiano, dell’ordinario, del materiale.

E’ un colore che, dalle tonalità più cupe del viola scuro a quelle più chiare del lilla, comprende una vasta gamma di significati: sobri, celebrativi, riequilibranti, teneri, metafisici, drammatici e misteriosi, ma sempre complessi e trasformativi.

Il viola intenso è legato al misticismo, alla spiritualità, all’occultismo (è il colore dei paramenti sacri, dell’ametista sull’anello cardinalizio, del 6° chakra e di molti armamentari dell’occultismo magico).

Il violetto chiaro detto lilla schiarendosi sempre più fino a contenere in sé una sfumatura azzurra richiama la dolcezza della primavera, il profumo delle violette e del glicine e allude al risveglio dei sentimenti, al percorso interiore, alla spiritualità.


 

Sognare il colore viola Simbolismo

Per comprendere il simbolismo del colore viola è necessario risalire alla sua origine cromatica. Il viola è formato dall’unione del rosso e del blu e ne costituisce una sintesi.

Il colore rosso caldo, violento ed appassionato incontra la tranquillità, la ricettività, la trascendenza e l’identica forza del  blu.

Da questa contrapposizione, in cui possiamo scorgere caratteristiche maschili (il dinamismo del rosso) e femminili (l’introversione del blu), nasce il movimento pulsante del colore viola, la ricerca di un equilibrio che possa sintetizzare le ambivalenze e che porti all’unità, all’unione degli opposti.

Ecco come Lüscher descrive questo incontro:

 

“Il rosso trova il suo appagamento nel blu. Il blu trova il suo appagamento nel rosso. Entrambe le vie conducono all’unità. La via rossa vuole raggiungere l’identificazione tramite la lotta e la conquista. La via blu vuole ottenere l’identificazione con la dedizione. Entrambi rosso e blu, vogliono l’identificazione, l’unità.”

(Colore e forma nell’indagine psicologica Piovan 1983 pag 24)

 

Mentre nella visione di Steiner il viola è:

 

“il supremo nucleo metafisico che ne sottolinea la complexio oppositorum, la dimensione che va oltre quella fisica, la natura sfuggente ed inafferrabile, l’aspetto trascendente.”

(Steiner- L’essenza dei colori, Antroposofica-Mi 1997)

 

 

Queste parole introducono al primo e più importante significato che emerge dal colore viola nei sogni: l’unione degli opposti che si risolve in ricerca di equilibrio e in temperanza.

Il colore viola e l’unione degli opposti

Anche Jung coglie il carattere complesso e duplice del colore viola nei sogni, simbolo dell’unione di corpo e di spirito, del dualismo e dell’androginia della psiche.

Un colore alchemico per eccellenza in cui si riflettono i contenuti dell’inconscio, in cui ancora non c’è lume di coscienza, simbolo di una complessità iniziale che allude alla prima materia alchemica da cui l’uomo muove nel suo processo di individuazione, mentre sul piano psichico costella aspetti di confronto e conciliazione degli opposti.

Il viola colore della temperanza

Le qualità della temperanza si colgono nell’archetipo IVX degli Arcani Maggiori in cui una figura alata con caratteristiche sia femminili che maschili, travasa liquido da un recipiente all’altro, allusione al fluire armonico della vita, all’equilibrio, l’evoluzione, la consapevolezza.

La temperanza del colore viola riguarda anche la tenuta dei sentimenti, l’espressione controllata e l’equilibrio delle emozioni in linea con le circostanze, la consapevolezza delle forze opposte che, come nel colore viola, si fronteggiano sempre nell’animo umano.

Il viola colore di sentimenti e fascino

Il colore viola nella sua identificazione con la violetta fiorita è una tonalità satura e profonda che evoca le qualità del fiore: lo stare nascosto tra l’erba che suggerisce timidezza, l’intenso profumo indice di seduzione e fascino, la forma semplice ed essenziale che richiama grazia, bellezza e un erotismo raffinato e cerebrale lontano dagli impulsi istintivi.

Il viola colore di dramma e sventura

Sognare il colore viola va considerato anche per la sua natura crepuscolare, per le tonalità che possono virare all’indaco e al magenta e oscurare ogni luminosità, suggerendo scenari apocalittici, sentimenti cupi, terrore.

Ecco che emerge il viola colore della intensità e della passione (la passione di Cristo che nell’iconografia  medioevale ha le vesti dipinte di viola quando attende la sorte nell’orto dei Getsemani) colore del lutto, del sacrificio e della penitenza.

Forse per questa passione sinonimo di sofferenza il viola è spesso accostato alla sventura e oggetto di superstizione (si pensi all’ambiente teatrale dove si dice che il viola porti male).

 

Sognare il colore viola Significato

 

Sognare il colore viola può portare a significati molto diversi fra loro che dovranno emergere dal contesto del sogno e dalle relazioni con gli altri simboli. E che possono collegarsi a:

  • unione degli opposti, aspetti interiori opposti
  • sintesi
  • dialettica, contrapposizione, ambivalenza
  • unione, fusione
  • trasformazione, transizione
  • individuazione
  •  equilibrio
  • temperanza
  • spiritualità, misticismo
  • trascendenza, metafisica
  • occultismo, magia
  • pensiero magico
  • intuizione, precognizione, veggenza (terzo occhio)
  • sensibilità, suggestione
  • umiltà, timidezza, delicatezza
  • fascino, charme
  • stati alterati di coscienza
  • sentimenti crepuscolari, malinconia
  • sofferenza, sacrificio,
  • senso di colpa, penitenza
  • lutto
  • sventura, superstizione

 

Sognare il colore viola Immagini oniriche

 

Di seguito presento le immagini oniriche più comuni con cui può presentarsi il colore viola nei sogni, raccomandando, come sempre, riflessione e coesione fra le immagini del sogno e le sensazioni che provocano.

1. Sognare il colore viola che riempie il capo visivo

è un’immagine che, più di altre, allude alla complessità simbolica del viola, pertanto può fare riferimento ai principali significati del colore viola elencati nella sezione sul simbolismo.  Può indicare ad esempio:

  • il bisogno di trovare un equilibrio fra aspetti opposti di sé o situazioni antitetiche della propria vita.
  • senso di colpa e pentimento per qualcosa che si fatto e che la cui gravità deve esser riconosciuta
  • un momento di dolore, sofferenza, lutto
  • un momento di transizione e di trasformazione, un percorso introspettivo.

2. Sognare il cielo viola scuro

porta a galla una visione cupa della realtà e può alludere a una forma di pessimismo oppure a timori per il futuro e per le incognite della vita.

3. Sognare una pietra viola   Sognare ametista

il significato di questa immagine è legato all’attrazione del sognatore e a un possibile bisogno di equilibrio (o di umiltà) in qualche aspetto della sua vita.

Mentre il simbolismo dell’ametista è legato al suo significato etimologico: ametista in greco significa “ciò che non è ebbro” e in passato la pietra fu usata come talismano contro l’ebbrezza (ubriachezza, ma anche ebbrezza emotiva: innamoramento, sessualità e ogni genere di eccessi) e contro la stregoneria mentre, nell’anello pastorale del vescovo, richiama il potere dello spirito contro le tentazioni umane.

L’ametista è legata anche all’archetipo femminile e alle qualità di ricettività e protezione che ne fanno ancor oggi un simbolo “protettivo” e riequilibrante.

4. Sognare fiori viola

a seconda delle sensazioni che emergono nel sogno può indicare la propria ricchezza interiore, l’introversione, ma anche contenuti antitetici che hanno trovato una sintesi armonica. In alcuni sogni può alludere al lutto.

5. Sognare violette fiorite

sono il simbolo di sentimenti gentili e delicati, ma intensi, possono collegarsi ad un nuovo amore, ad un amore adolescenziale. Nelle interpretazioni antiche rappresentano la modestia femminile.

6. Sognare orchidee viola     Sognare rose viola

ambedue questi fiori sono legati al senso di perfezione e di compiutezza, in particolare la rosa, come il mandala e il cerchio, allude allo sviluppo completo dell’essere e, sul piano materiale, all’amore. Queste qualità unite al colore viola indicano un percorso interiore compiuto e la ricerca spirituale.

In alcuni sogni possono evidenziare sentimenti e pulsioni che sfociano in un erotismo ricercato e tantrico.

7. Sognare prugne viola

rappresentano il “succo della vita” e possono avere una valenza sessuale indicando desideri in questo ambito, oppure richiamare una profondità capace di sintetizzare felicemente i diversi aspetti dell’esistenza.

8. Sognare capelli viola     Sognare di tingersi i capelli di viola

che siano propri o altrui i capelli viola nei sogni portano al sognatore il potere del colore viola ovvero equilibrio, temperanza, capacità di sintesi fra aspetti apparentemente inconciliabili, ma anche un probabile interesse per l’occulto e per il mistero o una sensibilità estrema, una visione da terzo occhio.

Mentre tingersi i capelli di viola nei sogni può indicare la propria volontà di accedere a dimensioni non materiali, di conquistare un ruolo e un potere legati alla propria intuizione.

9. Sognare occhi viola

significa vedere il mondo nei suoi aspetti più elevati e mistici. La persona con gli occhi viola nei sogni può essere il simbolo della parte di sé che istintivamente accede ad una visione superiore.

Anche gli occhi viola nei sogni possono rappresentare il potere del terzo occhio ovvero intuizione, “illuminazione” e capacità di vedere oltre il diaframma del reale.

10. Sognare di vestirsi di viola    Sognare abiti viola

se il viola è uno dei colori preferiti del sognatore questa immagine mette in luce un suo desiderio di benessere, di coerenza e realizzazione personale.

Se invece il viola non gli piace o non gli interessa, il sogno può essere il simbolo del bisogno di  integrare alcune delle caratteristiche simboliche del viola.  Ad esempio la ricerca di equilibrio, la consapevolezza degli aspetti opposti dentro di sé, la temperanza nell’espressione delle emozioni.

Può essere anche un segno di lutto, di senso di colpa o indicare una forma di superstizione (se il sognatore è superstizioso).

11. Sognare scarpe viola

se indossate possono alludere alla ricerca di una protezione spirituale nel proprio percorso di vita, al bisogno di ricercare un senso, un fine, un significato nel proprio procedere.

12. Sognare serpente viola

rappresenta l’energia spirituale che deve essere espressa, può essere un’immagine della kundalini e del suo risveglio.
Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo



  • Se desideri la mia consulenza privata accedi a Rubrica dei sogni
  • Iscriviti gratuitamente alla NEWSLETTER della Guida altre 1400 persone lo hanno già fatto ISCRIVITI ORA

Prima di lasciarci

Caro lettore se anche tu ami il colore viola o se lo hai sognato spero che l’articolo sia risultato utile ed interessante. Grazie se puoi ricambiare il mio impegno con una piccola cortesia:

CONDIVIDI L’ARTICOLO e metti il tuo MI PIACE

Condivisioni

Salva

Salva

Salva

Sognare il colore viola Significato e simbolismo del viola nei sogniultima modifica: 2017-09-25T07:00:46+00:00da Marni