Cosa significa sognare di urlare? E cosa significa sognare di NON riuscire ad urlare, immagine molto più comune? Sono sogni drammatici accompagnati dalla paura e da richieste di aiuto inascoltate o senza voce. Nell’articolo viene analizzato il simbolismo delle grida nei sogni che ci aiuta a comprendere come mai risulti così difficile farlo. Si scoprono così i diversi significati che hanno un collegamento diretto con le difficoltà del sognatore…ma non solo.

Condivisioni

non riuscire a urlare nei sogni

non riuscire a urlare nei sogni

Sognare di urlare o, al contrario sognare di NON riuscire a farlo, si collega all’espressione di emozioni represse che

  • nel primo caso, trovano uno sfogo che riequilibra la tensione interna
  • nel secondo segnalano forti inibizioni che non consentono l’espressione di sé nemmeno in sogno.

 

Questo può succedere quando ci sono Sé primari molto rigidi che filtrano tutto con una censura interna che non si “addormenta mai” e che impedisce al sognatore di urlare, perchè l’urlo rappresenta essere “sguaiato, maleducato o bisognoso di aiuto” (e quindi incapace)


Sognare di urlare e sognare di non poter urlare

Dietro all’azione di urlare, di alzare la voce ci sono Sè interiori arcaici spesso legati all’aggressività, c’è l’uomo primitivo che urla per mantenere a distanza i predatori e spaventare i nemici, c’è l’urlo di guerra che esalta e incoraggia in battaglia.

E dietro al NON urlare ci sono anni di condizionamento e tutti i giudizi familiari e culturali con cui il sognatore è cresciuto che continuano ad influenzarlo.

  • “Non gridare!” si dice ad un bambino quando parla a voce alta, quando piange forte o quando chiama.
  • “Non strillare!” si dice ad un adolescente arrabbiato che discute con i genitori.
  • Non alzi la voce con me!” si dice a qualcuno che fa il prepotente o che ci minaccia.

E così via… Gridare è  associato a qualcosa di inopportuno e fuori dalle regole, pericoloso quando ha uno scopo intimidatorio e aggressivo.

Gridare viene accettato e non giudicato solo in una condizione di pericolo o di minaccia.

Ma le condizioni di pericolo e di minaccia sono molto frequenti nei sogni in cui le emozioni appaiono amplificate e il timore diventa terrore, l’insicurezza immobilità, il malumore rabbia, l’inesperienza incapacità.

Ecco che sognare di urlare si presenta come “sfogo”, un modo per alleviare il malessere o la rabbia e per richiamare l’attenzione sui propri bisogni (che nella realtà non vengono  considerati).

Mentre sognare di NON riuscire a urlare porta l’attenzione sulla “mancanza” di uno sfogo e quindi su una tensione che continua ad accumularsi in qualche ambito.

Sognare di urlare come segno di gioia

Ma sognare di urlare non è sempre negativo e frutto di paura, gridare nei sogni può nascere come espressione di gioia, come esplosione incontenibile di fronte ad una forte emozione sentita nel sogno (che forse riflette qualcosa della realtà o che compensa una mancanza), come conferma di un successo ottenuto o di situazioni positive.

Sognare di NON riuscire a urlare e a muoversi

Sognare di NON riuscire ad urlare si associa spesso alle paralisi del sonno, esperienze oniriche in cui il sognatore avverte una presenza vicina che lo terrorizza, ma non riesce a muoversi e tantomeno riesce ad urlare o chiamare aiuto.

Il sognatore ha la sensazione di essere sveglio, perchè il senso di lucidità e le sensazioni fisiche sono molto forti al punto che si avverte lo sforzo fatto per cercare di far uscire la voce o per muoversi.

Ma le paralisi del sonno hanno una spiegazione fisiologica legata ad una sorta di sovrapposizione fra la fase REM (in cui il corpo è ancora paralizzato) e la fase di risveglio e, anche se le cause di questa mancata sincronia sono ancora tutte da definire, si pensa che momenti particolari di stress possano influire sulla frequenza di queste esperienze.

Per un interesse su questo tema invito a leggere l’approfondimento trattato nel seguente articolo: Le paralisi del sonno Quando i sogni sfuggono alla fase REM.

Incubi in cui NON si riesce a urlare

Ma oltre alle paralisi del sonno vere e proprie, cosa pensare dei sogni comuni o degli incubi in cui il sognatore è in pericolo, è inseguito e terrorizzato e i suoi movimenti sono rallentati o bloccati e non riesce a urlare e chiamare aiuto?

Sono sogni che fanno emergere una “incapacità” e una frustrazione che il sognatore sperimenta nella sua vita:

  • Qualcosa di fronte a cui non riesce ad opporsi, che è costretto a sopportare o che si costringe ad accettare.
  • Emozioni che sta mantenendo sepolte dentro di sé perchè giudicate sconvenienti, eccessive o distruttive (rabbia, aggressività, sessualità).
  • Bisogni che forse non sente nemmeno più e che non riescono a trovare una forma nemmeno nei sogni.

Sognare di urlare Significato

Di seguito una sintesi dei più comuni significati da attribuire a queste immagini:

  • gioia
  • entusiasmo
  • successo, conferma
  • paura
  • dolore
  • protesta
  • bisogno di aiuto
  • aggressività, rabbia
  • emozioni da esprimere

 

Sognare di NON riuscire a urlare Significato

  • rigidità
  • controllo
  • inibizione
  • emozioni represse
  • dolore, paura

Sognare di urlare Immagini oniriche

1. Sognare qualcuno che grida e mi chiama

è un segnale di richiamo, indica il bisogno di prendere coscienza di una parte di sé rappresentata dal personaggio onirico che grida.

Se questa persona esiste si dovrà pensare ad un reale bisogno di contatto, ad una richiesta forse di aiuto o di vicinanza che è stata sottovalutata dalla coscienza diurna, che non è stata recepita.

2. Sognare di urlare di gioia

può essere lo scarico di emozioni di piacere (anche fisico, anche sessuale) che non sono state espresse, la rappresentazione di una situazione positiva e favorevole, la volontà di raggiungere un obiettivo.

Urlare di gioia nei sogni è un segno di vittoria e di conferma.

3. Sognare di urlare un nome di persona

significa cercare un contatto. E’ possibile che la persona esista e che il contato sia veramente con lei, oppure che questo nome porti, per associazione di idee, ad altre situazioni con cui è necessario confrontarsi.

4. Sognare di gridare: mamma!

è la richiesta di aiuto e protezione per antonomasia, la mamma è un simbolo del calore e dell’amore e della protezione sempre presenti, è qualcuno a cui ci si rivolge per tutta la vita e questo sogno mette in evidenza il bisogno di aiuto del sognatore che forse sta attraversando una situazione difficile o drammatica.

5. Sognare qualcuno che grida di dolore

si collega ad una sofferenza reale del sognatore o di qualcuno vicino (se la persona è conosciuta), una sofferenza che il sognatore sta trascurando, parti di sé sotto tensione e addolorate che si mostrano nel sogno.

Sono immagini drammatiche che possono avere un legame anche con il corpo fisico quando il dolore è localizzato in una parte del corpo.

6. Sognare di urlare aiuto

significa avere bisogno di aiuto, dover fare i conti con il proprio bisogno di aiuto che forse di giorno non si ascolta, di cui ci si vergogna o di una situazione che viene sottovalutata e che invece ha bisogno di tutta l’energia possibile.

7. Sognare di urlare e piangere

è l’espressione di una sofferenza che si manifesta con violenza. Il sognatore dovrà chiedersi: Come mai il mio inconscio vuole farmi vivere questa situazione?

Dietro a questo domanda si apre un mondo che è necessario esplorare, perchè il dolore e la sofferenza devono trovare un’espressione e non restare chiusi come una cisti maligna nel corpo. Aprire la cisti maligna nel sogno è il simbolo di un’operazione salutare da compiere che indica la strada da seguire anche nella realtà.

8. Sognare di urlare di rabbia

riflette emozioni di rabbia, di rancore, di disapprovazione che non vengono espresse nella realtà.

Spesso l’immagine è legata a reali dinamiche interpersonali che il sognatore sta vivendo.

Ma questo urlare di rabbia nei sogni può rappresentare anche uno sfogo ad una tensione sessuale, ad una vita sessuale inesistente.

9. Sognare di gridare contro qualcuno   Sognare di urlare contro la madre (o il padre)

porta a galla l’aggressività contro quella persona, il non detto che deve uscire, i conflitti latenti, le incomprensioni. Sono immagini che hanno una funzione salutare e catartica anche se non risolvono il problema, lo evidenziano con molta chiarezza.

10. Sognare di NON poter gridare   Sognare di urlare senza che esca la voce

si collega alle difficoltà consce ed incosciente del sognatore, possono essere:

  • situazioni della sua realtà in cui sente di non contare nulla (si usa dire”NON aver voce in capitolo“)  situazioni in cui non riesce a dire quello che pensa ( per paura del potere altrui, per mancanza di fiducia e di autostima)
  •  relazioni in cui non riesce ad esprimere le proprie emozioni che vengono così represse e “inascoltate” (amore, sesso, rabbia, aggressività)
  • una sofferenza che non viene accudita, un dolore “sordo” e ugualmente inascoltato.

11. Sognare di NON riuscire a urlare e a muoversi

come sopra, ma spesso si collega alle paralisi del sonno di cui si è parlato nell’apposita sezione a inizio articolo.

 

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo



Prima di lasciarci

Caro lettore, se anche a te è capitato di fare questi sogni così angoscianti spero che tu abbi a trovato delle risposte nell’articolo. In caso contrario ti invito a scrivere nei commenti. Ma ora ti chiedo di ricambiare il mio impegno con una piccola cortesia:

CONDIVIDI L’ARTICOLO

Condivisioni
  • Se desideri la mia consulenza privata accedi a Rubrica dei sogni
  • Iscriviti gratuitamente alla NEWSLETTER della Guida altre 1200 persone lo hanno già fatto ISCRIVITI ORA

Ti è piaciuto? clicca per il tuo MI PIACE

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Sognare di urlare Sognare di NON riuscire a gridare e chiedere aiutoultima modifica: 2017-09-22T07:00:29+00:00da Marni