Hai  sognato la scuola? Hai sognato di essere a scuola e di dover sostenere esami o interrogazioni? Questo articolo prende in considerazione la scuola nei sogni come un simbolo centrale nell’inconscio collettivo dell’uomo civilizzato. La scuola nei sogni riporta il sognatore ad ansie ed insicurezze del passato che tornano a vibrare in qualche aspetto della sua realtà.  

scuola nei sogni

scuola nei sogni

La scuola nei sogni può essere ricordata come edificio o come rituale scolastico: interrogazione, esami da sostenere, eventi con compagni di classe.

Gli anni di scuola sono determinanti per la crescita e la formazione dell’individuo, influenzano profondamente la sua personalità, possono stimolare l’autostima o lasciare profonde ferite.

Episodi di bullismo e di violenza o amicizie che durano una vita nascono e fioriscono nello stesso territorio e lasso temporale, come poli opposti di uno stesso sistema.

Così che la scuola nei sogni può rappresentare apertura e sostegno, goliardia e divertimento, solidarietà e nuovi interessi, oppure ansie e disperazione, chiusura, vergogna, panico.

E di fronte al simbolo della scuola nei sogni si tornerà ad identificarsi con un polo o con l’altro: si risentirà paura e tristezza per esser lontani dal calore familiare, si patirà la lontananza degli affetti,  la solitudine, lo sperdimento, l’incomprensione altrui.

O, al contrario emergerà soddisfazione e gratificazione, possibilità di  mettere in luce le proprie qualità, senso di liberazione da rapporti familiari opprimenti o da responsabilità non adeguate alla propria età.

La scuola è il luogo in cui si apprendono nuove cose, in cui si cresce intellettualmente e si allarga la propria visione del mondo, in cui si esce dal proprio piccolo mondo per abbracciare l’esterno. E spesso il messaggio della scuola dei sogni riguarda proprio questo aspetto di apertura mentale, di visione diversa, di possibilità di risposta a quanto si cerca nel “sapere “e nell’aggiornamento, nella ricerca di nuovi stimoli, nell’evitare di fossilizzarsi in un mondo ristretto.

Per questa ragione la scuola nei sogni è un simbolo così presente ed importante: indica il primo approccio verso l’esterno, verso l’aspetto del sociale, verso i rapporti interpersonali extrafamilari che sfoceranno negli anni adulti nel mondo del lavoro e in un più attivo contributo alla società.

Il significato della scuola nei sogni

Il significato della scuola nei sogni  ricordata come edificio, come aula, o per i personaggi ad essa collegati (insegnanti, compagni, bidelli), confronta  il sognatore con le sfide che la vita sociale gli porta o con problemi che non riesce a gestire.

L’immagine della scuola nei sogni può metterlo di fronte a sensazioni di inadeguatezza e al “non sapere” retaggio del periodo scolastico, portarlo in una situazione di “regressione”, mostrargli come il suo atteggiamento del presente riecheggi comportamenti del passato: l’angoscia di non essere preparato, la paura di non essere all’altezza o la certezza che gli venga richiesto troppo.

[bctt tweet=”Sognare la scuola: senso di inadeguatezza, regressione, “non sapere” retaggio del periodo scolastico “]

La scuola nei sogni Le immagini più comuni

La scuola nei sogni  può indicare atteggiamenti adolescenziali o un po’ infantili o l’approccio superficiale  ad un problema e dovrà indurre il sognatore a riflettere e a domandarsi in quale aspetto della sua realtà si stia comportando come fosse ancora un ragazzo che va a scuola.

Sognare di essere a scuola e di non avere studiato

la lezione, con tutte le ansie che ne conseguono è forse il sogno più comune legato a questo simbolo e si collega ad una reale mancanza  di sicurezza in qualche ambito che il sognatore sta affrontando.

E’ possibile che questi senta un impegno troppo gravoso o che stia trascurando la sua preparazione,  che non si senta abbastanza preparato e si confronti con gli altri. Ma lo stesso sogno può indicare un senso generale di incertezza e di confusione, non  sapere bene come direzionare i proprio obiettivi e dove far confluire le proprie conoscenze.

Riporto di seguito tre sogni fatti da persone diverse  (giovani fra i 20 e 30 anni) che, con piccole variabili, riportano lo stessa situazione: sognare di essere a scuola e non essere preparati

Sono passati anni dalla fine della scuola, nonostante tutto sogno spessissimo di trovarmi in un’aula scolastica, a volte passeggio nei corridoi o entro nelle aule. Stanotte ho sognato che la prof voleva interrogarmi, ma io non mi sentivo preparato. Mi sentivo uno schifo! Un misto di paura e vergogna. (M.-Vicenza)

Ho sognato di essere davanti  a scuola, devo entrare in classe e con me ci sono altri ragazzini quindicenni che discutono di quello che bisogna  sapere, ma a me manca il materiale e non so le cose che bisogna sapere, entro in classe con queste paure e talvolta sogno anche di non riuscire a entrare a scuola. ( Stef.- Roma)

Un periodo sognavo sempre una mia professoressa molto autoritaria. Legavo questi sogni al mio subconscio che mi richiamava all’ordine quando studiavo poco per l’università. Ora non sogno più questa prof. ma sogno di essere a scuola e di essere impreparato. E  sto ancora  studiando per gli esami universitari. (Lorenzo-Fiuggi)

I tre sogni mettono in evidenza l’insicurezza assai comune di questa fase della vita in cui ci si prepara ad un impegno più regolare e si comincia  a guardare al mondo adulto, di qui le paure il non sentirsi pronti di fronte alle simboliche prove, il non riuscire ad entrare (non essere parte del gruppo, non possedere le qualità giuste per  essere parte di…)

Ma la scuola nei sogni può essere la risposta dell’inconscio a qualche quesito che angoscia e che preoccupa il sognatore, una risposta che può essere considerata anche  uno stimolo all’impegno personale ed un  messaggio di applicazione e “studio“della situazione.

E’ facile infatti che la scuola nei sogni compaia nei momenti di disimpegno o di pigrizia  (come accade nel terzo sogno) a ricordare al sognatore che le prove non sono terminate, che il confronto con gli altri è sempre aperto, che c’è ancora da imparare e da dimostrare.

Sognare di essere a scuola e di avere dimenticato libri, quaderni o altro

ripropone il tema della “mancanza“: il sognatore non si sente adeguato, non sente di avere gli strumenti giusti per affrontare qualche problema.

La scuola nei sogni può essere accompagnata da un aspetto psichico critico che rimprovera il sognatore per le sue dimenticanze e per le sue mancanze, in questo caso la scuola nei sogni è il simbolo di una parte assai esigente e che non è mai soddisfatta del risultati raggiunti e vuole  che la realtà del sognatore sia un continuo apprendimento .

Sognare di arrivare in ritardo a scuola

confronta con  il timore di non essere all’altezza, la paura di farsi sfuggire occasioni per emergere e mostrare il proprio valore. Può rappresentare un aspetto di sé molto abitudinario, ligio e rigido che  agisce suscitando  l’ansia tipica di questi sogni per mantenere il suo controllo sul sognatore, che forse è in un periodo di cambiamento e sta vivendo in modo forse un po’ caotico e disordinato o fuori dai soliti schemi.

Sognare di non trovare l’uscita della scuola

può mettere in evidenza la stanchezza fisica e mentale di chi esagera con l’impegno e le cose da fare e da imparare. Un sogno come questo è metafora di un percorso che non arriva alla conclusione e che sta diventando pesante e stressante da sopportare.

Sognare di dover sostenere un esame o sognare l’esame di stato

è l’immagine più comune nel vasto repertorio dedicato alla scuola nei sogni e ce ne occuperemo in maniera più ampia in altro articolo.

Questa immagine onirica legata alla scuola nei sogni mette il sognatore di fronte  alle parti di Sé che non lo ritengono ancora maturo, che hanno bisogno di conferme continue e per le quali non è mai abbastanza il livello di maturità o di preparazione raggiunto.

Sognare la scuola che brucia

può indicare il bisogno di tornare ad esplorare  il passato: e episodi forse sgradevoli  o forti emozioni accantonate e represse vissute in questo ambiente che stanno emergendo forse condizionate da situazioni simili vissute dal sognatore nella sua realtà.

Sognare un professore o sognare una professoressa

che hanno realmente accompagnato il proprio ciclo di studi può dare sensazioni  opposte: sorpresa e piacere oppure ansia, rabbia, paura.

Professore e professoressa nei sogni sono autorevoli  ed incoraggianti oppure autoritari e giudicanti; nel primo caso il sognatore può sentire in queste figure simboliche una conferme ed un incoraggiamento per qualche cosa che sta affrontando, nel secondo caso dovrà  confrontarsi con il proprio Sè  più critico ed esigente, con un Super Io rigido ed insoddisfatto.

La scuola nei sogni dell’uomo occidentale riecheggia e ripropone le prime impressioni emozioni ferite realmente vissute dal bambino nel suo primo approccio fuori dalle mura familiari.

Il  suo ruolo educativo e formativo, spesso  repressivo  e controllante continua a condizionare i sogni in ogni fase della vita, forse allo scopo di  riportare l’attenzione sugli aspetti rinnegati che educazione, controllo e valori  di allora hanno contribuito a ricacciare nel profondo dell’inconscio.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo
Shares

Testo ripreso ed ampliato da un mio articolo pubblicato sulla Guida sogni Supereva in ottobre 2006

La scuola nei sogni Sognare di essere a scuola ultima modifica: 2015-05-26T07:00:42+02:00 da Marni