Sognare un drago rende visibile il potere dell’inconscio più tenebroso e delle parti di sé rinnegate. E’ il risveglio di un potere interno distruttivo e feroce che può essere direzionato e trasformato dagli aspetti eroici della personalità.  Nell’articolo viene analizzata la simbologia del drago e i suoi significati nell’inconscio collettivo della nostra epoca. 

Condivisioni

drago nei sogni

drago nei sogni

Sognare un drago significa entrare in contatto con le forze più arcaiche e misteriose sepolte dentro di sé, la cui forza distruttrice può impressionare e spaventare, ma la cui energia vitale, le cui abilità magiche e protettive possono diventare una risorsa per il sognatore.

Ma il drago nei sogni per diventare un elemento di forza e un simbolo protettivo dovrà essere riconosciuto come una parte di sé, una parte “ombra” da conoscere ed integrare con equilibrio ed intelligenza.

Un aspetto di coraggio indomito che può e sa affrontare ogni ostacolo interno ed esterno.

Se questo non avviene sognare il drago porterà a galla solo l’archetipo del nemico, sarà lo specchio delle forze risucchianti dell’ombra al pari del diavolo, del serpente, del coccodrillo.


 

Sognare un drago…. oggi

Il simbolismo del drago è antico e radicato nella psiche collettiva di ogni cultura e ancora oggi compare nei sogni dell’uomo moderno che pur nel suo contatto giornaliero con ogni forma di razionalismo e tecnologia, mostra sempre più attrazione per l’irrazionale, il magico, il misterioso ed oscuro.

E mostra il bisogno di confrontarsi con tutto ciò che non è dominabile dall’intelligenza e dalla scienza.

Per questa ragione fioriscono i racconti fantasy, i film e le serie TV in cui i draghi sono protagonisti come nelle mitologie del passato.

Ad esempio nel racconto e nel film: La storia infinita il drago Fùcur ha un ruolo bonario, positivo e protettivo che si avvicina al simbolismo del drago orientale.

Mentre nella serie che sta riscuotendo grande successo anche in Italia: Game of thrones  i tre draghi “figli” della regina Daenerys sono il simbolo di un potere enorme ed invincibile al servizio della fragilità, della bellezza e del potere del femminile.

Ed è proprio il contrasto fra la mostruosità del drago e la grazia femminile che sa “domare” gli impulsi bestiali del drago, a costituire l’elemento di successo che tocca ogni spettatore nel profondo, alludendo ad un possibile incontro ed equilibrio dentro di sé, ad una capacità di domare gli istinti selvaggi ed incontrollati.

Non è un caso che sognare un drago sia un sogno tipicamente maschile, La maggior parte di sogni con i draghi che mi sono stati inviati dall’anno 2000 ad oggi, sono sogni di adolescenti o giovani uomini, ma questo non esclude il genere femminile (anche considerando la suggestione dei film e dei programmi di successo citati).

 

Sognare un drago Simbolismo



 

Sul simbolismo del drago riporto quanto già scritto in passato per la Guida Sogni Supereva, una sintesi del simbolo-drago nei miti e nelle antiche scritture (es. il Leviatano nell’Antico Testamento, San Giorgio e il Drago fra le leggende cristiane, il Guardiano delle Esperidi nella mitologia greca ecc.):

 

“Il drago è un simbolo chiave nelle fiabe e nei racconti del passato perchè rappresenta le forze oscure e demoniache da combattere e da vincere, l’istintività incontrollata, i contenuti dell’inconscio più rinnegati e potenti con cui confrontarsi per conquistare la propria energia inconscia, per utilizzarla senza farsene asservire.

Considerato per la sua ferocia e la sua forza un temibile avversario, appare spesso alla soglia di una caverna, nel ruolo di “guardiano” di qualche tesoro, un tesoro che l’eroe di turno dovrà conquistare combattendo.

Ogni battaglia col drago diverrà allora metafora della ricerca di un “significato” che vada ad ampliare il senso di Se’, significato che appare come un “tesoro” quando viene strappato dalle oscure regioni psichiche in cui si trova.

Così il sognatore viene confrontato con la forza inconscia dell’ombra da cui può attingere e che lo può sostenere nell’affrontare la realtà.

La lotta col drago dei sogni si presenta allora come un rito iniziatico che consente al sognatore di affrontare il proprio “drago interiore” per integrarne la forza (il tesoro) e di andare nel mondo come un novello eroe.

La vittoria sul drago è il trionfo dell’Io sulle forze regressive dell’inconscio che si traduce nella capacità di affrontare e superare i drammi e i cambiamenti della vita.

Nelle culture orientali il significato simbolico del drago è più legato alla natura, alle acque e all’aria, più creativo e protettivo, rappresentante delle forze cosmogoniche e del potere degli elementi che si esprime con la forza del fulmine, della pioggia, del vento.

In Giappone i draghi sono distinti in quattro specie: drago celeste, della pioggia, terrestre-acquatico e ctonio che sono tutte espressione della medesima forza e slancio vitale ed attivo, il principio dell’Uno da cui origina il tutto.”

 

 

Tutti questi aspetti simbolici, anche quelli che appaiono più lontani culturalmente si riflettono nel significato del drago nei sogni che è l’espressione di un potere inconscio latente nell’uomo a cui si può accedere solo attraverso un percorso di crescita e di conoscenza: l’unico vero moderno viaggio dell’eroe.

Sognare un drago Freud e Jung

Nella visione freudiana il drago è la madre castratrice e terribile, colei che “divora“, che impedisce la crescita ed il distacco, che si oppone alla maturità dei propri figli.

Così combattere con il drago nei sogni sarà un confronto con l’archetipo materno da cui uscire vincitori per crescere, esprimere la propria carica libidica e la propria sessualità.

Mentre per Jung il drago nei sogni è il simbolo di un processo evolutivo che, come accade per Giona divorato e risputato dalla balena, confronta il sognatore con gli aspetti regressivi della personalità che devono essere conosciuti, vissuti e trasformati.

 

“Nella maggior parte delle persone, il lato tenebroso, negativo della personalità resta inconscio; l’eroe, al contrario, deve rendersi conto che l’ombra esiste e che egli può trarne forza.

E’ necessario che si accordi con i suoi poteri distruttivi, se vuole diventare abbastanza temibile da  vincere il drago. In altri termini, l’Io non può trionfare prima di aver dominato ed assimilato l’ombra” (Jung L’uomo e i suoi simboli  Parigi 1964 pag. 120)

 

Sognare un drago significato

Il significato del drago nei sogni oltre agli aspetti di “ombra” e di potere inconsci, è legato  anche alle persone di cui si teme l’autorità, il potere e l’ira e alle prove della vita che per il sognatore sono come “un drago da affrontare” e da sconfiggere.

I significati del drago nei sogni si collegano a:

  • istinto e aggressività
  • rabbia e ferocia
  • ira, vendetta
  • emozioni represse
  • potere dell’inconscio
  • caos interiore, negatività
  • il peccato, il materialismo
  • la paura
  • i segreti
  • energia fisica e forza
  •  passione, audacia
  •  fortuna e protezione

Sognare un drago Immagini oniriche

1. Sognare drago in una grotta

è l’immagine più chiara delle  profondità dell’inconscio e delle energie rinnegate con cui il sognatore  deve confrontarsi.

Può essere il simbolo di un aspetto di Sè “gatekeeper”, un”guardiano delle emozioni” così come il drago in mitologia è considerato “il guardiano della soglia”.

Il drago dentro la grotta può rappresentare anche un segreto svelato ed è un segnale di qualcosa che si sta risvegliando (istinti, emozioni, sensi di colpa) che deve trovare uno spazio di consapevolezza e comprensione.

Confrontarsi con il drago nella sua grotta significa usare la forza della ragione per equilibrare la forza annichilente del caos interno.

2. Sognare un drago che vola

segna l’inizio di una fase o di una prova da affrontare, può considerarsi l’annuncio di un cambiamento nel sognatore e la necessità di affrontare il mondo delle pulsioni istintive (sessualità, aggressività) senza farsene sopraffare. E’ un sogno di crescita tipico dell’adolescenza.

Dal punto di vista simbolico può indicare anche i pensieri caratterizzati da una forza e una ferocia che devono essere mitigate.

3. Sognare un drago che sputa fuoco

rappresenta la rabbia bruciante, l’ira che ribolle dentro il sognatore o di cui è stato testimone (o destinatario).

4. Sognare un drago che esce dalla terra

è il simbolo di forze nascoste dentro di sé che si stanno manifestando e che possono sconvolgere la vita quotidiana. Possono essere sentimenti molto rinnegati e repressi che emergono in modo violento ed inaspettato e che, come un terremoto possono distruggere rapporti e abitudini anche in modo irreparabile.

Questa immagine può rappresentare anche una persona vicina la cui forza (spaventosa per il sognatore) scuote le sue sicurezze e lo fa sentire inerme. Può essere simbolo della madre

5. Sognare di uccidere un drago

rappresenta la vittoria della ragione contro l’irrazionale ed il caos dentro di sé, la supremazia del conscio che trasforma gli impulsi più distruttivi ed oscuri.

E’ un simbolo positivo legato alla crescita del sognatore ed al suo percorso di conoscenza, ad un’espansione interiore, alla consapevolezza di sé come essere dotato di possibilità, come essere “potente“.

6. Sognare di tagliare la testa al drago

ha gli stessi significati dell’immagine sopra con una connotazione più sessuale. Può indicare la lotta e la vittoria sulle pulsioni sessuali più inconsce e incontrollate.

Tagliare la testa del drago nei sogni significa disciplinarle, esserne padrone, non permettere alla propria sessualità di esprimersi in modo distruttivo e violento.

7. Sognare un drago morto o morente

riflette il progresso e la crescita del sognatore che ha saputo affrontare e trasformare un conflitto o un aspetto della propria natura pericoloso ed oscuro.

Il drago morto nei sogni allude alla fine di una fase dell’esperienza e ad una rinascita, perchè il mostruoso drago può trasformarsi e diventare un simbolo di potere personale acquisito attraverso la consapevolezza e la sofferenza che finalmente può esprimersi nella personalità del sognatore.

8. Sognare di essere uccisi dal drago    Sognare di essere divorati dal drago

è il simbolo delle forze oscure che prendono il sopravvento sull’egemonia del Io, l’irrazionale, l’inconscio, l’ombra che hanno ragione della lucidità della coscienza, un blitz violento ed inaspettato dei Sé rinnegati che emerge con forza esplosiva.

E’ un’immagine forte e drammatica che può riflettere uno sfogo di rabbia, il senso di colpa o di peccato di fronte a qualche azione malvagia, il turbinio di pensieri, sentimenti ed impulsi non disciplinati, dentro di sé.

9. Sognare di essere in groppa al drago

al contrario di quanto sopra, significa essere padroni di sé, aver “addomesticato ” il proprio “drago interiore“, essere padroni (consapevoli) dei propri impulsi e desideri e saperli direzionare.

Saper usare la propria forza e il proprio potere per se stessi e per gli altri.

10. Sognare un drago buono

rappresenta la natura indomita, passionale, ma vitale e positiva che può agire nella realtà e portare vantaggi. Può presentarsi anche come immagine di conferma di un progresso o di un successo ottenuto.

11. Sognare draghi piccoli    Sognare uova di drago

sono l’espressione delle parti di sé che possono evolvere in una direzione positiva o negativa e che possono crescere portando forza, consapevolezza e potere, oppure ferocia e rabbia.

12. Sognare un drago cinese

è considerato un simbolo di fortuna, positivo e rassicurante che indica qualità di energia, coraggio e forza che il sognatore deve esprimere nella sua realtà o in un progetto particolare.

13. Sognare un drago nero

è la qualità più terribile e irriducibile del materiale inconscio che si sta manifestando senza limiti e senza trovare opposizione. Il sognatore dovrà chiedersi quali aspetti radicali e violenti sente dentro di sé e come li esprime, li subisce, o li fa subire a chi gli sta vicino.

Il drago nero nei sogni può rappresentare anche una persona di cui si temono le furie.

14. Sognare drago verde

il colore verde attenua il potere oscuro del simbolo e gli conferisce una tonica più “naturale” legata ad impulsi vitali che devono solo trovare un’espressione accettata dalla coscienza (e dall’ambiente in cui vive il sognatore). Può essere simbolo di rinascita e di novità.

15. Sognare un drago blu

può portare in evidenza gli aspetti ombra del colore blu: una introversione esasperata che diventa distacco dal mondo e dagli altri, mancanza di empatia, crudeltà o una intensità di sentimenti repressi che si trasformano in violenza e negatività.

16. Sognare un drago bianco

può collegarsi all’esaurimento dei valori che hanno caratterizzato un ciclo dell’esistenza e alla transizione verso una nuova fase.

Può indicare anche debolezza e mancanza di passione oppure l’ingenuità (che può essere altrettanto pericolosa e distruttiva) con cui si soddisfano i propri istinti.

17. Sognare un drago rosso

rappresenta la collera, la violenza e la sessualità repressa. In senso positivo può indicare la passione che deve trovare uno sbocco.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo



Prima di lasciarci

Caro lettore se hai sognato un drago ti invito a scrivermi o a postare il tuo sogno fra i commenti per avere la mia risposta.

Se questo articolo ti è piaciuto ed ha risposto ai tuoi dubbi ti chiedo di ricambiare il mio impegno con una piccola cortesia:

CONDIVIDI L’ARTICOLO

Condivisioni
  • Se desideri la mia consulenza privata accedi a Rubrica dei sogni
  • Iscriviti gratuitamente alla NEWSLETTER della Guida altre 1200 persone lo hanno già fatto ISCRIVITI ORA

Ti è piaciuto? clicca per il tuo MI PIACE

Salva

Salva

Salva

Salva

Sognare un drago Simbolismo e significato del drago nei sogniultima modifica: 2017-09-11T07:00:47+00:00da Marni