Il pane nei sogni, come nella realtà, è un cibo fondamentale che porta a galla emozioni legate alla sicurezza ed al sostentamento, ma anche ad un nutrimento  che può  trascendere la materia. Ma come si presenta il pane nei sogni?  E quale significati possono emergere dalle forme, dal  profumo, dal  gusto e dal desiderio che provoca? 

pane nei sogni

pane nei sogni

 Il pane nei sogni si collega  a  tutto ciò che è essenziale,  necessario, quotidiano, alla semplicità e al lavoro, al bisogno di nutrimento materiale e spirituale,  ma  anche all’abbondanza e alla generosità quando viene donato, condiviso, consumato con altri.

Il pane è un alimento fondamentale nell’alimentazione umana, nutriente ed essenziale, è   presente nelle forme più varie in tutto il mondo.

Ed è strettamente legato al  lavoro dell’uomo che loproduce con  una serie di gesti  che si perpetuano fin dall’antichità e che hanno sempre grande valore rituale.



Dalla raccolta del grano fino alla forma di pane posta in forno, dalle schiacciate cucinate sul fuoco ai forni moderni,  la produzione del pane continua  ad essere abbondante e giornaliera; ma se le moderne tecnologie hanno accelerato e meccanizzato il  processo di  produzione, le varie fasi di preparazione del pane conservano un  profondo valore simbolico nell’immaginario collettivo.

Il pane nei sogni è il cibo per eccellenza, il cibo di tutti e a cui tutti hanno diritto, così che mangiarlo, spezzarlo con le mani, offrirlo ad altri, diventa segno di  necessità soddisfatte, di sicurezza ed abbondanza, di speranza, di generosità.

Il pane nei sogni può indicare ciò che per il sognatore è  un valore fondamentale:  la sicurezza economica, la solidità, il raziocinio, oppure la persona amata, qualcuno che viene considerato necessario, la famiglia, i figli.

Questa  correlazione  fra pane nei sogni ed amore viene rilevata soprattutto da Freud, che mette in evidenza anche significati legati alla sessualità quando  la forma del  pane si presenti allungata  come un  fallo o rotonda e globosa morbida come  il  ventre femminile.  

Mentre il simbolo del pane nei sogni nella visione di Jung fa emergere  aspetti di sacralità  e ritualità legati alla sua  preparazione ed al gesto di spezzarlo: espressione di bisogni che trascendono   il quotidiano e la materia.

Si pensi alla frase: “Non si vive di solo pane”  che allude ad  altro genere di  nutrimento,  ad un cibo “spirituale” che ha una valenza di eternità ed offre  soddisfazione perenne. Questo è  pane sacro della vita eterna, il pane della vita dell’Eucaristia, carne e sangue del Cristo, che può comparire nei sogni  a ricordare i bisogni del corpo, ma anche quelli dello spirito.

Significato del pane nei sogni

Il significato del  pane nei sogni  è legato anche al suo aspetto: il  grado di cottura, la  lievitazione, la freschezza ed il colore più o meno dorato, sono tutti elementi che influiscono sul valore positivo del simbolo. Ad esempio   le immagini oniriche seguenti:

  • sognare di sentire odore di pane appena sfornato,
  • sognare di mangiare pane fresco,
  • sognare di  impastare il pane
  • sognare di cuocere il pane,
  • sognare di   infornare il pane

danno forma alla speranza di realizzazione di un progetto o di un amore, alludono all’aspirazione verso qualcosa di più elevato  e ad un ampliamento dei propri limiti. Al contrario:

  • sognare di mangiare pane secco o ammuffito,
  • sognare di non potere comprare il pane ,
  • sognare di avere la madia vuota
  • sognare di raccogliere briciole di pane

sono immagini legate  a qualche aspetto sgradevole, a qualche necessità,  mancanza o disagio nella vita del sognatore, al non potere sostenersi o “nutrire” i propri bisogni.

Il pane nei sogni si conferma come simbolo universale, archetipo del nutrimento e dell’abbondanza della vita,  legato all’azione e all’operosità del quotidiano, ma anche alla fiducia, alla speranza ed al cibo dell’anima.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo

Condivisioni
  • Se hai un sogno che ti interessa accedi alla Rubrica dei sogni
  • Iscriviti gratuitamente alla NEWSLETTER della Guida altre 1200 persone lo hanno già fatto ISCRIVITI ORA

Testo ripreso ed ampliato da un mio articolo pubblicato sulla Guida sogni Supereva nel febbraio 2006

Salva

Salva

Salva

Salva

Pane nei sogni. Sognare il paneultima modifica: 2011-11-15T09:58:52+00:00da Marni