Cosa significa sognare terroristi? Si chiede la sognatrice dopo questo incubo che l’ha spinta a scrivermi. Il sogno, descritto nei particolari e nelle emozioni provate trasmette ansia e porta forse a ricordare sogni simili di assedio, di accerchiamento e di paura fatti in momenti particolari della nostra vita. In seguito la mia risposta con l’attualizzazione del sogno immagine per immagine che permette alla sognatrice di seguire l’evolvere dei simboli verso la lisi ed il messaggio del sogno.

sognare terroristi

sognare terroristi

Sognare terroristi che vogliono uccidere me e la mia famiglia è un sogno che emerge da una situazione di ansia e di stress dovuta ai problemi familiari della sognatrice, una giovane donna dal carattere indipendente, responsabile e determinato che ha la tendenza a prendersi cura degli altri.

I problemi della sua famiglia la coinvolgono in modo particolare.

Di seguito il sogno e la mia risposta con un’ indagine capillare del sogno: immagine per immagine.

Sognare terroristi che vogliono uccidere me e la mia famiglia

Cara Marni ti invio un sogno fatto due giorni fa che mi ha procurato e mi procura molta ansia. Cosa vuol dire sognare terroristi che vogliono uccidere me e la mia famiglia?

Mi sono chiesta se veramente ci sia un pericolo a cui devo fare attenzione, perchè questa sensazione di pericolo mi è rimasta molto forte. Le informazioni su di me te le ho inviate nel sogno precedente, ma se hai nuove domande scrivimi pure.

Ho sognato di trovarmi in una stanza piccola con molte finestre. Fuori era giorno, il paesaggio era arido, con qualche sterpaglia e piante basse rinsecchite. Nella stanza con me c’era un bel po’ di gente. Sapevo che dentro o fuori c’era anche la mia famiglia. Sapevo però che eravamo in pericolo, che dei terroristi volevano portarci da un’altra parte per poi ucciderci.

Io pensavo come al solito a trovare una soluzione per me e la mia famiglia. Pensavo a come potevamo scappare tutti. Mio padre pensava che eravamo al sicuro o che ce l’avremmo fatta, ma io sentivo che non c’era via di scampo. E continuavo a pensare a come metterci in salvo.

Poi ho visto che la casa era circondata. Ovunque c’erano uomini dalla pelle e i capelli scuri, con molti bavagli al collo o in testa e occhiali da sole. Erano armati. Sapevo che questi uomini ci avrebbero portato via per ucciderci.

Studiavo ogni angolo della stanza per capire come correre via o come concentrare la loro attenzione su di me, perchè la mia famiglia riuscisse a scappare, ma non mi veniva niente in mente.

Nella scena successiva vedevo un autobus vecchio. Dentro c’erano mia madre e mio fratello piccolo. Io li guardavo da fuori e dicevo che li avrebbero uccisi e avrebbero preso anche me e papà. In tutto quello che facevo e dicevo non ero disperata o agitata, controllavo le mie reazioni come per non trasmettere ansia alla mia famiglia. E pensavo tutto il tempo a una soluzione.
Pensi che il mio sogno abbia a che fare con la situazione della mia famiglia  di cui ti ho già parlato?  Perché sento pericolo? Da dove viene il pericolo?
Grazie mille Marni!
Una buona serata
Mirella – Milano

Risposta a Sognare terroristi che uccidono me e la mia famiglia

Cara Mirella, non ho avuto bisogno di altre informazioni perché sei stata  molto precisa ed accurata nella mail precedente. Grazie.
Questi tuoi sogni confermano una situazione di ansia e di preoccupazione che ti porti dentro e della cui intensità mi sembri già consapevole, una tensione dovuta certamente alle preoccupazioni per la tua famiglia, dovute anche al tuo senso di responsabilità e di impegno che è una delle tue caratteristiche primarie.
Una cosa molto positiva, bellissima, importante, ma una cosa che attrae nella tua orbita situazioni e persone che portano il contrario: bisogni, incapacità, debolezza, irresponsabilità. Quindi attenzione.

Attenzione a quello che fai per gli altri. Tutto ciò che fai non deve esser dato per scontato e soprattutto deve esser frutto di una scelta. Non deve essere un tuo automatismo. Il rischio è sempre molto forte quando si è capaci, determinati, responsabili, come te.

Il guadagno emotivo del sentirsi capaci di far fronte alle difficoltà e di aiutare chi NON è capace, è molto alto.

Tutta questa premessa è necessaria anche se in gioco qui ci sono legami di sangue per cui ci si può spendere, ma è necessario che questo “spendersi” avvenga come frutto di una scelta e che non sia “dovuto” solo perchè  tu ti senti capace e vieni riconosciuta capace anche dagli altri.

Per darti maggiori spunti di riflessione risponderò al tuo sogno frase per frase:

Ho sognato di trovarmi in una stanza piccola con molte finestre. Fuori era giorno, il paesaggio era arido, con qualche sterpaglia e piante basse rinsecchite.

Questa stanza piccola con molte finestre riflette la situazione di questo momento, forse un senso di costrizione e di preoccupazione, ma le finestre sono la possibilità di guardare”fuori”, la possibilità di intervento, di evasione, il simbolo del mondo fuori. Questa stanza può rappresentare anche un rifugio interiore, la capacità di proteggerti e di isolarti pur senza ritirarti dal mondo quando fuori senti “aridità”.

Nella stanza con me c’era un bel po’ di gente. Sapevo che dentro o fuori da questo abitato c’era anche la mia famiglia, ma non ricordo se ho visto qualcuno di loro in questa stanzetta.

Questa immagine mi dice che non sei un’introversa, che sei capace di conciliare il tuo benessere e la tua serenità con la presenza altrui, non hai bisogno di star sola per sentirti bene o in pace. Tuttavia questa situazione mostra che la tua famiglia è sempre nei tuoi pensieri.

Sapevo però che eravamo in pericolo, che dei terroristi volevano portarci da un’altra parte per poi ucciderci.

Sognare terroristi si collega a tutte le incognite e al pericolo che tu senti venire da “fuori”, ma il pericolo è legato sopratutto alla parte di te che, pur di aiutare gli altri, mette in secondo piano il tuo benessere, la tua tranquillità, le comodità che ti sei conquistata.

Io pensavo come al solito a trovare una soluzione per me e la mia famiglia.

Che è quello che fai realmente. Che fai sempre

Pensavo a come potevamo scappare tutti.

Pensi a come proteggere te stessa e a come proteggere loro; pensi a risolvere problemi per te e a risolvere problemi per loro

Ogni tanto vedevo davanti a me papà.

Un’immagine simbolo dei valori familiari che ti guidano.

Lui pensava che eravamo al sicuro o che ce l’avremmo presto fatta. Ma io sentivo che non c’era molta via di scampo. E continuavo a pensare a come metterci in salvo.

Questa frase fa pensare ad un conflitto fra due parti di te: una che sa di potercela fare, che si pensa e crede quasi invincibile e che è certa di risolvere anche questa situazione di difficoltà e un’altra che sente rifiuto per questa situazione, che si vuole mettere in salvo da tutto ciò che è legato alle difficoltà familiari, che vuole una metaforica via di scampo

Improvvisamente dalle finestre ho iniziato a vedere che la casa era circondata.

Il tuo inconscio percepisce una sorta di “accerchiamento”, di concentrazione dei problemi e dalle tensioni. Ti fa sentire come se non ci fosse scampo da questa realtà familiare così pesante.

Ovunque c’erano uomini dalla pelle e i capelli scuri, con molti bavagli al collo o in testa e occhiali da sole. Erano armati.

Terroristi nei sogni e stranieri nei sogni sono il simbolo di tutto ciò che  temiamo, ciò che non conosciamo e che attacca le nostre sicurezze, le cose che ci siamo conquistati, le cose in cui crediamo.

Un altro aspetto da tener presente: sognare terroristi è una immagine simbolica dei sè rinnegati , cioè delle parti della personalità che incarnano l’opposto di quello che di te mostri al mondo.

Parti a cui non importa nulla della tua famiglia di origine e che vogliono solo “far pulizia” e allontanare il problema.

Parti aggressive, violente, egoiste, irresponsabili sepolte nell’inconscio che si mostrano nei sogni e negli incubi, nei tic, nelle malattie psicosomatiche. Il fatto che emergano in questo tuo sogno è positivo, è una sorta di catarsi che consente a questo tipo di energia di sfogarsi e a te di mantenere il controllo nella tua vita diurna.

Tuttavia sono la  spia di un bisogno di integrare ciò che rappresentano.  Come sarebbe al tua vita se a piccole dosi tu integrassi un po’ di egoismo,di  irresponsabilità, di menefreghismo?

Sapevo che questi uomini ci avrebbero presto portato via per ucciderci.

Sognare terroristi che vi portano via per uccidervi rappresenta la paura di una situazione sconosciuta che trasformi tutto e che modifichi anche le dinamiche fra di voi.

Studiavo ogni angolo della stanza per capire come correre via o come concentrare la loro attenzione su di me perchè la mia famiglia riuscisse a scappare, ma non mi veniva niente in mente.

Anche questo riflette tutti i tuoi pensieri ed i tuoi tentativi di aiutare i tuoi, il tuo fare da apripista, il senso di sacrificio che forse ti ha caratterizzato in passato.
Adesso però nel sogno non ti viene in mente niente. Una novità. Una novità positiva,  un modo di essere diverso, nuovo.

Nella scena successiva vedevo un autobus vecchio. Dentro c’erano mia madre e mio fratello piccolo. Io li guardavo da fuori e dicevo che li avrebbero uccisi e avrebbero preso anche me e papà. In tutto quello che facevo e dicevo non ero disperata o agitata, controllavo le mie reazioni come per non trasmettere ansia alla mia famiglia. E pensavo tutto il tempo a una soluzione.

A mio avviso in quest’ultima immagine del tuo sognare terroristi sta il messaggio del sogno. Dici a tua madre e a tuo fratello che li avrebbero uccisi e che avrebbero preso anche te e tuo padre. Questo significa che una parte di te vede, in quello che sta succedendo, uno sconvolgimento totale ed un cambiamento di ciò che è stato (e sei stata) fino ad oggi .

Pensare che tua madre possa esser uccisa significa pensare (e temere) che il senso di sacrificio. di disponibilità, generosità che ti hanno caratterizzata possano finire. Uccidere tuo fratello (con le cose che mi hai detto di lui) significa pensare che tutte le cose nuove che hai progettato con entusiasmo e gioia possano non realizzarsi.

Pensare che i terroristi prendano anche te e tuo padre significa pensare che il senso di incertezza e di pericolo ti condizioni e condizioni anche il tuo modo di vedere il resto della famiglia.

Da dove viene il pericolo ?

Forse il pericolo è dentro di te: una parte di te avverte forte il pericolo di farsi farsi catturare emotivamente e completamente dalle situazioni legate alla tua famiglia di origine.

Cara Mirella spero di averti ancora una volta portata a riflettere. Fai le scelte più giuste e quelle che senti. Falle consapevolmente e non come fossero normali o dovute.
Prenditi cura di te, un caro saluto
Marni

Ciao cara Marni,

grazie mille ancora una volta. Porta molta luce dentro me stessa leggere ciò che scrivi dei miei sogni.   Mirella

Se vuoi conoscere i significati che l’interpretazione popolare assegna ai simboli di stragi ed aggressioni leggi l’articolo di Federico Berti: Sognare una strage d’innocenti

Shares

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo

  • Se anche tu hai un sogno che ti interessa accedi alla Rubrica dei sogni
  • Iscriviti gratuitamente alla NEWSLETTER della Guida altre 1200 persone lo hanno già fatto ISCRIVITI ORA

Sognare terroristi che uccidono me e la mia famiglia ultima modifica: 2016-02-24T07:00:59+02:00 da Marni