Sognare un angelo porta l’attenzione verso gli aspetti spirituali dell’essere e si lega ad un bisogno di sicurezza e di verità.  Presenti nei testi e nelle rappresentazioni iconografiche più antiche come una sorta di “trait d’union” fra l’uomo ed il divino, gli angeli facilitano il rapporto dell’uomo con Dio, perchè la loro natura alata e la possibilità di scendere nel mondo, consente loro conoscenza e indulgenza verso le debolezze umane. Nell’articolo viene analizzato il simbolo ed il significato dell’angelo nei sogni e le diverse immagini oniriche in cui compare.

Condivisioni

sognare angeli

sognare angeli

Sognare un angelo o vedere angeli nei sogni si collega a dimensioni eteree e spirituali a cui il sognatore accede nell’onirico perchè sente il bisogno di una protezione “celeste”, oppure per il bisogno di superare ed equilibrare la dimensione materiale del mondo diurno.

Sognare un angelo spesso risponde ad un consapevole desiderio di protezione sovrannaturale, al fascino per dimensioni più“alte” e misteriose dell’essere, così che l’angelo del sogno è considerato una vera e propria apparizione mistica a cui il sognatore attribuisce verità e potere.

Un’apparizione che può infondere la sicurezza che forse manca nella realtà, che sa guidare e proteggere il sognatore, che lo fa sentire unico, amato e connesso ad un’energia “superiore” che lenisce il suo senso di solitudine esistenziale.

Sognare un angelo Simbolismo

Il simbolismo dell’angelo nei sogni è legato alla sua funzione mediatrice fra uomo e Dio e al ruolo di messaggero, di guida, di esecutore e protettore.

Gli angeli citati nei testi più antichi sono descritti come esseri alati androgini, di natura sovrannaturale, ma di forma umana che appaiono circondati da un’aureola di luce chiara, splendente, radiante.

Nella Bibbia gli angeli sono organizzati in gerarchie che circondano il trono divino: arcangeli, cherubini, serafini sono contrapposti a Lucifero e ai suoi seguaci, angeli ribelli e malvagi scagliati all’inferno da Dio per punire la superbia e la disobbedienza.

Questa divisione fra natura angelica maligna o benigna teorizzata dalle sacre scritture, non ha però scalfito la funzione materna-protettrice dell’angelo custode assegnato ad ogni essere umano per guidarlo e sorvegliarne i passi, una figura che negli ultimi decenni ha assunto un nuovo potere ripresa dalle correnti angelologiche della New Age.

Il contatto con l’angelo custode ed il channelig con l’angelo viene proposto allora come un più intimo contatto con la dimensione spirituale e la possibilità di esprimerla fuori dai condizionamenti e dalle regole della religione (tesi che sono rigettate dalla religione ufficiale).

Vediamo quindi come anche nel simbolismo angelico esistano polarità di luce e di ombra: angeli custodi, angeli latori di messaggi divini, portatori di un’energia calda materna e legata ai bisogni quotidiani e all’estremo opposto angeli guerrieri e angeli ribelli, che esprimono le stesse qualità sovrannaturali, ma con funzioni più specifiche, attive, difensive, legate al bisogno di ricercare uno scopo nella vita o alla risoluzione di un problema.

Sognare un angelo Significato

Il significato degli angeli nei sogni è legato ad un messaggio per il sognatore, ad una funzione di sostegno e di consolazione o al bisogno di risolvere una crisi.

Ma sognare un angelo può rispondere anche all’inconscio desiderio di contatto con dimensioni superiori, con aspetti misteriosi e che esulano dalla realtà tangibile, con energie sottili ed esperienze di carattere numinoso.

L’apparizione di un angelo nei sogni può essere anche elemento centrale di un grande sogno e segnalare, con la sua presenza, il passaggio ad una nuova fase di vita, la necessità di un cambiamento interiore, una nuova consapevolezza.

Sognare angeli nei grandi sogni può indicare sia il bisogno di trascendenza, di spiritualità che la necessità di trovare un senso “superiore”, una guida ed una direzione nella propria vita.

Il significato dell’angelo nei sogni si collega a:

  • spiritualità
  • pace serenità
  • evoluzione
  • protezione, difesa
  • guida, consiglio
  • messaggi
  • consolazione
  • salvezza, risoluzione
  • aiuto provvidenziale
  • speranza
  • saggezza
  • purezza
  • grandi sogni
  • fase di passaggio
  • evasione dalla realtà
  • libertà dai bisogni del corpo
  • rifiuto della sessualità

 

Sognare un angelo Immagini oniriche

 

1. Sognare l’angelo custode    Sognare di avere un angelo custode

può rappresentare gli aspetti psichici protettivi e materni e la guida di cui il sognatore ha bisogno per affrontare un momento difficile in cui si sente “perso”.

L’angelo custode nei sogni è simbolo di sostegno, saggezza e risorse che sono già presenti e che l’inconscio mostra  come “aiuto che viene dall’alto” per rassicurare il sognatore. Tuttavia, è sempre necessario considerare l’aspetto spirituale di queste immagini che può coincidere con una nuova consapevolezza in questo ambito o con un interesse per temi angeologici o ad una visione dell’influenza celeste più intima, vicina ed accessibile alla dimensione  umana.

Protezione che, in alcuni sogni, richiama aspetti un po’ infantili, legati ai ricordi dell’infanzia ed alle preghiere all’angelo custode fatte da bambini..

2. Sognare di essere un angelo custode

può indicare il proprio ruolo protettore, la funzione di guida e sostegno per una persona vicina. Quindi l’identificazione dell’Io onirico del sognatore con l’angelo custode mostra una parte di sé che in quel momento si sta occupando di qualcuno, che si è presa a cuore la sua sorte, che vuole mostrargli le qualità che forse sta dando per scontato.

Ma la stessa immagine al contrario, può avere lo scopo di far riflettere il sognatore su di un’eccessiva presenza e responsabilità nella vita altrui, sulla tendenza a dare consigli o ad esercitare un eccessivo controllo sulle azioni altrui.

3. Sognare un angelo nel cielo   Sognare angeli che volano   Sognare angeli che scendono dal cielo

sono immagini tipiche da fase di passaggio della seconda parte della vita, compaiono facilmente nei grandi sogni in cui si affrontano temi legati alla trascendenza, alla spiritualità ed al senso della vita sulla terra, ma possono indicare anche il distacco dalla realtà, la tendenza a fantasie esoteriche e ad una spiritualità forse un po’ infantile e utopica.

In alcuni sogni sono il simbolo della totalità dell’essere o di esperienze di picco e di fusione.

Per l’interpretazione popolare rappresentano un presagio positivo per ogni cosa il sognatore stia affrontando, la riuscita di un progetto, la guarigione di una malattia, il superamento di un dolore, il concretizzarsi di un un sogno o di un amore.

4. Sognare di essere un angelo che vola

può indicare un aspetto di sé distaccato dalle esigenze della materia, lontano quindi dai bisogni del corpo dalla sessualità e dai piaceri terreni. Mette in evidenza uno squilibrio nella dinamica psichica ed anche una inflazione di aspetti spirituali che schiacciano sia la mente razionale che l’ istinto.

In alcuni sogni può indicare la considerazione che il sognatore ha di sé ed il suo  senso di onore oppure sentirsi investito di un ruolo rappresentativo ed importante, essere stato “onorato”.

5. Sognare angeli che cantano

considerato un sogno di realizzazione e riconoscimento di qualcosa che il sognatore ha raggiunto, un traguardo forse spirituale, ma non necessariamente. Può indicare anche il proprio bisogno di pace e di fiducia nell’evolvere delle cose.

6. Sognare l’angelo Gabriele

forse il più potente e conosciuto fra gli arcangeli, Gabriele, nell’immaginazione collettiva occidentale è legato all’episodio dell’annunciazione a Maria Vergine.

L’angelo Gabriele nei sogni può indicare così un nuovo ruolo a cui si è chiamati, una responsabilità, uno scopo di vita. Le qualità che esprime sono il coraggio e la forza di aderire ad una nuova impresa ed anche l’ambizione che permette di credere in sé e in un risultato finale.

7. Sognare l’angelo Raffaele

è un simbolo di guida nella comunità civile e rispetto ad altre apparizione angeliche è quella che meglio riflette la volontà di esprimesi concretamente (e correttamente) fra i propri simili, portando lo spirito nella materia e sostenendo ruoli collettivi ed umanitari (insegnanti, medici, missionari).

8. Sognare l’angelo Michele

è l’angelo guerriero che  protegge e difende, vederlo nei sogni significa fare i conti col proprio bisogno di essere protetti, ma anche con un tipo di energia forte e definita espressa da questo angelo e che il sognatore deve trovare dentro di sè.

E’ un simbolo legato all’archetipo del maschile e all’archetipo dell’eroe e profondamente connesso al senso di giustizia e di equilibrio. Può emergere in un sogno anche come rivelare un senso di colpa o per il bisogno di riparare ad un torto fatto.

9. Sognare un angelo dorato    Sognare un angelo biondo

sono immagini positive che portano gioia e speranza. Sono ambedue legate all’iconografia classica dell’angelo trasfigurato dalla luce più preziosa (oro) e dalle connotazioni più rassicuranti ed eteree (capelli biondi) che si possono considerare un espediente dell’inconscio per attrarre il sognatore verso temi spirituali o per farlo sentire sereno e protetto dall'”alto”.

Naturalmente come sempre saranno le sensazioni del sognatore a dare un senso di questi sogni.

10. Sognare angeli dipinti

può indicare qualità angeliche che appaiono solo in superficie ovvero che non hanno un reale profondità, che non sono radicate nel sognatore o in qualcuno vicino che è “come un angelo”. Può essere un sogno che invita a diffidare delle apparenze.

11. Sognare un angelo bambino    Sognare angeli bambini

mostra gli aspetti più dolci ed innocenti (forse un po’ troppo semplici ed infantili) nel proprio approccio spirituale. Forse ci sono cose che vanno approfondite e lasciate maturare, forse ci si deve liberare di un’adesione allo spirito un po’ acritica. Forse ci sono esigenze che partono solo dal cuore e non lasciano spazio ai bisogni adulti.

Sono tuttavia immagini positive che possono collegarsi anche agli aspetti più spirituali dell’archetipo del Puer aeternus, alla sua essenza e alla connessione con l’anima.

12. Sognare un angelo che ti bacia    Sognare un angelo che ti abbraccia

rappresentano la connessione con gli aspetti spirituali dell’esistenza (o il bisogno di questi) e l’integrazione di aspetti più sottili che forse fino a quel momento sono stati sepolti nell’inconscio. Dal punto di vista simbolico ed oggettivo possono indicare la riuscita di un progetto, la conferma di un risultato raggiunto, l’approvazione per ciò che il sognatore sta facendo. Sono l’espressione di una parte di sé che “approva” ed incoraggia

13. Sognare un angelo che mi parla    Angeli che parlano nei sogni

sono la più pura espressione del ruolo di guida e di messaggero dell’angelo ed indicano il bisogno di consiglio e di sostegno. Se le cose dette dall’angelo nei sogni sono comprensibili ed hanno un senso legato a quanto il sognatore sta vivendo, il messaggio risulta chiaro ed applicabile, in caso contrario sarà importante cercare di decodificarlo e scoprire il significato simbolico di ogni termine.

Ma anche quanto non si ricordi ciò che l’angelo ha detto, resta la sensazione della sua presenza, della sua vicinanza, che sono una grande forza ed un incentivo a procedere nella vita con fiducia.

14. Sognare un angelo senza ali

si collega all’impossibilità di accedere ad una dimensione più elevata, pura ed immateriale in qualche ambito della propria vita.  Mostra una possibilità che non viene sfruttata in pieno, un potenziale che non si esprime, un obiettivo o un sogno che non sono supportate dalle giuste qualità.

L’angelo senza ali nei sogni può indicare una persona vicina a cui si riconoscono grandi qualità è la mancanza di occasioni per realizzarsi, oppure una persona che vuole apparire diversa da quello che è, che vuole dare un’immagine di sé “elevata” senza possederne i requisiti.

15. Sognare angelo con ali nere

immagine associata a qualcosa di negativo o ad un possibile conflitto fra due aspetti di sé, uno portato all’idealismo ed all’ascesi, un altro che blocca, che frena e svilisce, ma le polarità in questione possono essere diverse portando a galla generosità contro egoismo, spiritualità e materialismo,  bontà e indulgenza contro odio e invidia.

16. Sognare angeli neri   Sognare un angelo vestito di nero

sono il polo opposto alla luce e al “bene” rappresentato dall’angelo. Sono gli aspetti di ribellione alle regole religiose o familiari, possono alludere agli aspetti di sè rinnegati che per la coscienza sono “perduti “, oscuri, incomprensibili, malvagi. Legati all’ombra sul piano oggettivo possono indicare un senso allarme nei confronti di dottrine spirituali che non convincono fino in fondo o che spaventano.

17. Sognare un angelo caduto

spesso fa riferimento alla perdita dell’innocenza o della purezza e al senso di peccato e di colpa. Può collegarsi ad aspetti sessuali confusi, alla perdita della propria identità sessuale.

18. Sognare angelo della morte

fa riferimento a timori di perdita quando si sta vivendo una malattia (propria o altrui), ma in genere l’angelo della morte nei sogni è simbolo di un drastico distacco dal passato, di una cesura precisa fra un prima e un dopo.

Immagine della fase di distacco che presuppone la necessità di morire a vecchi schemi ed abitudini per rinascere ad una nuova fase (anche spirituale).

19. Sognare di essere l’angelo della morte

significa essere una sorta di “giustiziere” o esercitare il proprio potere decisionale in una situazione.

E’ un’esortazione a scegliere, a lacciare andare il passato e a cambiare. Può indicare anche un aspetto psichico eccessivamente severo e rigido.

20. Sognare un angelo bianco e uno nero

è la tipica immagine della polarità bene-male, spirito- materia, luce- buio, obbedienza- ribellione che emerge affinché il sognatore riconosca ed accetti questi aspetti opposti presenti dentro di sé come parti diverse, ma indivisibili. Come le due facce della stessa medaglia.

Può indicare il bisogno di fondere l’aspetto spirituale dell’esistenza con istanze più terrene e comuni.

21. Sognare angeli e demoni

come sopra, ma in questo caso l’energia degli opposti può essere vissuta in modo più conflittuale e pesante.

Può essere allegoria della struttura sociale che si crea in un gruppo di persone o portare l’attenzione sui diversi influssi nel proprio ambiente. In alcuni sogni indica i propri pensieri e le polarità che vi emergono.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo



  • Se desideri la mia consulenza privata accedi a Rubrica dei sogni
  • Iscriviti gratuitamente alla NEWSLETTER della Guida altre 1400 persone lo hanno già fatto ISCRIVITI ORA

Prima di lasciarci

Caro lettore, spero che questo argomento così insolito e particolare sia stato di tuo gradimento. Ricorda che se anche tu hai sognato un angelo puoi scrivere il tuo sogno (breve) fra i commenti ed io ti risponderò. Grazie se ora puoi ricambiare il mio impegno con una piccola cortesia:

CONDIVIDI L’ARTICOLO e metti il tuo MI PIACE

Condivisioni

Sognare un angelo Significato e simbolismo degli angeli nei sogniultima modifica: 2017-12-04T07:00:58+00:00da Marni