La forza archetipica del Natale nei sogni, legata ad un inconscio desiderio di rinascita, può tradursi  in un processo di trasformazione destinato ad investire sia gli aspetti psichici del sognatore che situazioni concrete della sua vita. L’articolo parte dal simbolismo e dalle origini del Natale per arrivare ai significati che riveste nell’immaginazione collettiva dell’uomo moderno. A fondo articolo sono presenti alcuni sogni di esempio e le immagini simboliche più comuni legate a questo tema.

natale nei sogni

natale nei sogni

Immagini legate al Natale nei sogni sono frequenti, emozionanti e ricordate con facilità, perché questa ricorrenza è profondamente radicata nella cultura e nella immaginazione collettiva dell’uomo occidentale.

Il significato del Natale nei sogni è legato all’archetipo della nascita, una costellazione di significati simbolici fondamentali per la comprensione e l’ accettazione della vita e della sua evoluzione  sulla terra.

Simbolismo del Natale nei sogni

L’unione di due elementi primari e opposti  precede la nascita: questo  è il momento delle  nozze sacre, della conjunctio oppositorum che darà vita al nuovo, alla nascita  del  figlio-eroe che in sé fonde, pur differenziandosi, le caratteristiche di entrambi.

Dai  due elementi opposti e complementari di madre terra e padre cielo, ha avuto origine la prima unione ed il prima “nascita”: la vita vegetale ed animale sulla terra,  ed il  cambiamento  necessario ad ospitare la vita dell’uomo.

Questo primo simbolo, esempio  di tensione  verso l’ “ordine”  dal caos della materia primordiale, è  impresso nella psiche umana  come un marchio a fuoco, ed influenza fantasie e ricerca di significati. Da qui derivano gli  esempi che ritroviamo  nei   miti e nelle leggende,  le unioni  miracolose, sante o magiche in  cui un nuovo essere prende vita con  una  missione da compiere e un cambiamento da portare.

Nella cultura egizia  l’unione di Iside ed Osiride genera il Dio Horus, nella mitologia greca  l’unione di  Zeus-cigno– con Leda,  genera i Dioscuri,  Elena e Clitemnestra,   di Zeus- toro bianco e poi aquila con Europa,  genera Minosse, Radamanto e Sarpedonte, di Zeus-pioggia d’oro e Danae,   genera  Perseo  ecc.

Origine del Natale

All’origine del Natale che noi conosciamo e delle sue convenzioni religiose (e non),  c’è  l’antica celebrazione romana  del “Solis invictus” legata al solstizio d’inverno.

Dopo la notte più lunga dell’anno si festeggia il ritorno della luce, si rende onore al sole che torna a fecondare madre terra riportando calore ed abbondanza.

Il Natale cristiano, la cui data viene a coincidere con questa antica festa rituale, è la celebrazione della nascita del Gesù Bambino, il figlio di Dio (sole del mondo, luce della coscienza che illumina il caos indifferenziato del mondo inconscio).

Figlio di Dio che può manifestarsi grazie all’unione dello Spirito Santo con la Madonna, e che è destinato a crescere sulla terra, a sacrificarsi e morire sulla croce per per salvare l’umanità dai suoi peccati.

Ciò che emerge dal Natale cristiano e dalla simbologia del Natale nei sogni, è la contrapposizione bene-male, il potere attribuito alla forza dell’amore, dell’abnegazione, della generosità, del sacrificio, l’importanza del legame con gli altri, il desiderio di donare.

Tutti questi aspetti, legati al Natale in modo indissolubile, ne influenzano consuetudini e  tradizioni: l’abitudine di scambiarsi doni, di riunirsi  in famiglia, il buonismo ingenuo che pervade ogni immagine ed ogni messaggio dei media.

Fra i significati simbolici del natale nei sogni non deve essere escluso il bisogno di   raccoglimento, e un vero desiderio di rinascita interiore. Ma  questi aspetti  più profondi, autentici e sentiti, raramente emergono nei sogni.

Solo la forza  archetipica del Natale nei sogni, legata un inconscio desiderio di rinascita, può dare inizio ad un processo di trasformazione destinato ad  investire sia gli aspetti psichici del sognatore che  situazioni concrete della sua vita.

Natale nei sogni.  Significato

Il Natale nei sogni porta a galla le emozioni già vissute durate questa festa e collegate ai legami familiari, al senso di unione e di calore, al sentirsi parte un sistema, alla necessità di conferme e di accettazione.

Il Natale nei sogni che presenta le immagini classiche: albero di natale, presepe, pranzi in famiglia, neve che cade, messa di mezzanotte ecc.  sono spesso pervasi di una sottile malinconia per il tempo passato, di rimpianto per i legami familiari che si sono allentati oppure si sono spezzati.

Questo Natale nei sogni mette in evidenza il calore e la sicurezza familiare che non ci sono più. Come accade in questo sogno di compensazione  fatto da una donna divorziata:

“Ero nella casa dove abitavo quando ancora ero sposata. C’era mio marito e le mie figliole quando erano più piccole, ed in mezzo alla sala da pranzo, c’era un enorme albero di Natale tutto addobbato di rosso, con le luci accese.”

Le  immagini di felicità e di unione contrastano con la tristezza che la donna sente per quanto ha perduto.

Perchè il Natale nei sogni, al di là del simbolismo religioso, porta a galla il bisogno di amore e  di famiglia: stare insieme, sentirsi parte di qualcosa, non sentirsi soli.

In realtà, il significato del Natale nei sogni, è più legato ai “bisogni” del sognatore che al rito o alla spiritualità, ed il senso di calore associato a questa festa può far risaltare una realtà opposta: la mancanza di armonia e l’aridità di un ambiente in cui l’amore non vibra più.

Aspetti che emergono nel sogno seguente in cui  la sognatrice esprime tutta la sua tristezza:

” I miei genitori erano seduti a tavola tranquilli e rilassati e facevano colazione parlando del più e del meno. Nella realtà in questi giorni continuano a litigare per stupidate, odiando il Natale e tutte le feste che lo accompagnano.”

Analizzando il simbolo del Natale nei sogni non si devono  dimenticare  gli aspetti più esteriori e superficiali: il consumismo, il conformismo.

Il Natale moderno può diventare simbolo di omologazione, di superficialità, di una spiritualità di facciata che non riesce a oltrepassare la superficie delle convenzioni e delle abitudini.

Il significato del sogno seguente  è legato  a questo. La frase estrapolata dal racconto del sognatore, ci aiuta a comprendere come sia forte la sua  paura:

” Fra le feste del Natale il mio cervello veniva sostituito con uno dei loro. In poche parole guardavo con gli occhi di uno di loro che erano liberi di girare per la città, ma che ogni giorno andavano in ristoranti in attesa di essere lobotomizzati.”

Il simbolismo del Natale nei sogni influisce sul pensiero, sulle emozioni ed i ricordi, ed il sentimento che ne deriva, seppur soffuso di dolce malinconia, può scaldare  il cuore nel contatto con il “bene”, il senso di unione, la sorpresa, l’incanto.

Può solleticare il Sé bambino interiore  dentro ad ognuno e portare  a godere dell’atmosfera natalizia, delle luci, dei dolci, dei regali.

Natale nei sogni, più di  altre situazioni oniriche, mette in contatto il sognatore con il sentimento, il senso di unione e di coesione familiare, evidenziando ciò che gli manca o ciò che inconsciamente  desidera, oppure mostrando i bisogni di una parte psichica legata all’infanzia ed a ciò che il Natale ha rappresentato.

Sognare natale Le immagini oniriche



Sognare di festeggiare il Natale

come spiegato nell’articolo questa immagine porta a galla il “proprio” Natale, il sentimento verso questa festa che si è sedimentato nell’arco degli anni a partire dall’infanzia.

Può essere un Natale di calore e di rapporti affettuosi, può essere un Natale di  “doveri”, di “dover esserci“controvoglia. Tuttavia il fatto di festeggiare il Natale nei sogni presuppone  un’atmosfera festosa che può indicare un bisogno di  immersione nell’atmosfera del Natale, nei suoi riti e nel calore della famiglia.



Sognare albero di Natale addobbato   Sognare albero di Natale illuminato

come simbolo di questa festa anche l’albero di Natale allegro, illuminato e splendente rimanda ai riti e ai ricordi infantili, richiama un desiderio di “casa” e di famiglia, di raccoglimento, di pace.



Sognare un albero di Natale che cade

indica la caduta delle illusioni e delle fantasie infantili legate a questa festa ed ai suoi rituali. Può collegarsi anche a desideri non soddisfatti o a conflitti  che si sono creati in seno alla famiglia.



Sognare albero di Natale che brucia

coem sopra,  ma nell’albero di Natale che va a fuoco nei sogni emerge una qualità legata all’espressione violenta delle emozioni: rabbia, sentimenti brucianti che possono alludere a  litigi e pensieri covati a lungo e che l’inconscio segnala come possibile causa di  disturbo e di divisione. Come qualcosa che può “rovinare” il Natale.



Sognare albero di Natale spoglio

è un’immagine che indica tristezza e desolazione, paura di non riuscire più godere della felicità associata alla festa, o al  dominio della razionalità che “spoglia” il Natale di tutto il suo fascino.



Sognare Babbo Natale   Sognare Babbo Natale con la slitta

indica l’emergere di aspetti infantili  ed il bisogno di trovare “magia” e di calore anche nel quotidiano.

Babbo Natale nei sogni può essere il simbolo anche di una figura di riferimento maschile: il  proprio padre o nonno e del senso di onnipotenza attribuito a queste figure durante l’infanzia che forse è venuto meno con l’età adulta  con grande dispiacere e dolore delle parti di sé”bambine”.



Sognare Babbo Natale cattivo

può fare riferimento a ferite e delusioni subite nell’infanzia, a incomprensioni e delusioni, al non sentirsi amati e protetti, o ad un aspetto infantile e dominante che sa emergere con forza mettendo in discussione le esigenze dell’età adulta.



Sognare addobbi Natale  Sognare luci di Natale

porta in evidenza un desiderio di bellezza e di armonia, un bisogno di relax e di recupero delle proprie energie in seno alla famiglia.  Bisogno di credere alla magia del Natale, bisogno di sentirsi parte di un rito collettivo, e sentire la sicurezza che viene dal gruppo.



Sognare il Presepe

può  riflettere reali elementi di religiosità e di aspettativa gioiosa verso la nascita del bambino Gesù ma, più facilmente, rispecchia aspetti tradizionali ed il valore che hanno acquisito per il sognatore: senso di raccoglimento e di calore familiare, religiosità un po’ infantile, ma consolante e protettiva.



Sognare una stella di Natale

è un’immagine bella e positiva che, pur legata al simbolismo del Natale, riflette principalmente gli aspetti di rinascita la forza della vita che “fiorisce” anche nei giorni più bui e dell’anno, e che diventa una promessa per il futuro.



Prima di lasciarci

Caro lettore  se hai trovato questo articolo utile ed interessante ti chiedo di ricambiare il mio impegno con una piccola cortesia:

CONDIVIDI L’ARTICOLO

Condivisioni

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo

Testo ripreso ed ampliato da un mio articolo pubblicato sulla Guida sogni Supereva in dicembre 2009

Ti è piaciuto? clicca per il tuo MI PIACE

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Natale nei sogni Cosa significa sognare Natale ultima modifica: 2012-12-23T18:52:16+00:00 da Marni