Cosa significa sognare una medusa? Quali aspetti del sognatore rispecchia e quali collegamenti può avere con la realtà che sta vivendo? Questo articolo risponde a queste domande presentando i possibili significati delle immagini oniriche in cui appare questo animale marino, il cui simbolismo della medusa nei sogni si nutre delle caratteristiche pericolose, mostruose, aliene, mortifere che appartengono al personaggio mitologico della Gorgone Medusa.

medusa nei sogni

medusa nei sogni

 La medusa nei sogni è un’immagine rara che affascina, incuriosisce e resta nel ricordo del sognatore.

Come pesci e molluschi che si muovono nel mare è un simbolo delle acque profonde, del senso di mistero e dei contenuti rimossi che, dalle zone più oscure e inesplorate dell’inconscio risalgono verso la luce della coscienza.

Per comprendere il significato della medusa nei sogni è necessario pensare alla medusa  così come la conosciamo e come la vediamo: sospesa nelle acque, abbandonata morente sulla riva del mare, a volte inoffensiva a volte pericolosa grazie al potere dei suoi tentacoli che irritano la pelle, ustionano, bruciano o trasmettono un veleno mortale.

Ed è necessario connettersi con i propri sentimenti verso questo strano animale: attrazione o ripulsa, fascinazione o timore.

Perché la medusa nei sogni come nella realtà non è un animale comune. Il suo aspetto è insolito, quasi alieno, la consistenza del suo corpo gelatinosa e traslucida si sposa ad una bellezza etera che pare dissolversi in acqua, con i tentacoli che ondeggiano mossi dalle onde e che sanno spingersi anche molto lontano dal corpo.

Come accade per tutti gli animali provvisti di tentacoli (piovra, polipo, calamaro) il suo primo significato simbolico sarà legato a questa qualità “tentacolare” che si risolve nell’essere ghermiti e “presi in trappola”, stretti in un abbraccio mortale, oppure sfiorati, catturati, paralizzati,“scottati “, “urtati”, “irritati“.

Simbolismo della medusa nei sogni

Il simbolismo della medusa nei sogni è connesso al personaggio mitologico di Medusa una delle Gorgoni:un mostro con la testa incoronata da serpenti vivi, le ali d’oro, ed il potere di pietrificare chi ne incroci lo sguardo.  Medusa e le altre due Gorgoni sono il simbolo del nemico da combattere.

Un nemico presente anche nell’essere umano che, negli occhi di Medusa, vede la propria immagine riflessa e ne resta distrutto.   Solo Perseo guardando Medusa riflessa nel suo scudo riesce a sconfiggerla tagliandole la testa.

Solo la consapevolezza e l’equilibrio hanno il potere di reggere l’orrore, di affrontare l’immagine di una colpa o di un senso di colpa portata alla luce in forma esasperata e deformata o di confrontarsi con gli aspetti di sé più alieni senza farsene annientare.

La Medusa del mito

rappresenta le pulsioni più oscure della psiche, gli aspetti mostruosi peccaminosi, deformi che vengono mantenuti segreti, ma il cui potere, una volta rivelato, è in grado di “paralizzare”, di annientare la volontà, di distruggere ogni aspirazione alla vita ed al cambiamento. Questi aspetti simbolici si riflettono nel simbolo della medusa nei sogni.

Così che tagliare la testa di Medusa significa abbattere la propria fascinazione nei confronti dell’ abnorme e del diverso, del proprio personale “marchio d’infamia” per reagire alla paralisi e alla rabbia che tengono ancorati al passato, per vedere se stessi con obiettività e rigore senza cedere ne’ alla fascinazione, ne’ alla paura dei propri aspetti psichici più rinnegati e più lontani dalla coscienza di sé.

La medusa nei sogni. Significato ed immagini oniriche

Il significato della medusa nei sogni è considerato inquietante e negativo e  può essere sintetizzato in attrazione fatale, senso di allerta, pericolo, irritazione, rabbia, dolore, morte (intesa come trasformazione, rivoluzione drastica) colpa e senso di colpa.

Ma dietro ad ognuno di questi possibili significati si cela un’energia compensatoria di sentimenti repressi e di pulsioni primitive che, esprimendosi con questa immagine simbolica, si libera e libera la possibilità di riscatto, consapevolezza, evoluzione personale.

Sognare una medusa che nuota con il suo caratteristico movimento pulsante, a seconda delle sensazioni sentite, porterà a riflettere sulle attrazioni o fascinazioni che possono rivelarsi dannose e che possono avere una influenza nefasta anche a distanza di tempo e di spazio.

Come già detto, la medusa nei sogni può rispecchiare un aspetto rinnegato di sé e costringere il sognatore a confrontarsi con le proprie emozioni al riguardo. Una seduta di rientro guidato nei sogni o altre tecniche dreamwork possono rivelarsi assai utili per far esprimere questo simbolo e per comprendere quale sia il bisogno e le potenzialità che porta.

Sognare di essere toccati da una medusa, sentire bruciore e dolore, si collega agli  aspetti che “urtano” la sensibilità, che irritano o che fanno male, che bloccano la volontà, che riescono ad influire anche di lontano. Aspetti che possono appartenere anche al sognatore: parti della sua personalità che sono vere e proprie “meduse interiori” e che costringono, irritano, soffocano e trattengono gli altri.

Sognare di fuggire da una medusa nuotando, indica la consapevolezza di un pericolo e la volontà di non farsi “acchiappare” toccare, soffocare.

La medusa nei sogni va sempre analizzata considerando anche il livello soggettivo dell’esistenza. Andrà quindi vista come simbolo di una parte di sé che, per ragioni che dovranno essere indagate e che rispecchiano il significato del simbolo, si presenta con questa sembianza.

Sognare una medusa morta può collegarsi ad una trasformazione interna, un senso di colpa elaborato, un dolore che volge al termine, rabbia e odio che si sono modificati. La medusa nei sogni morta può rappresentare anche un pericolo scampato, l’influenza altrui che non ha più potere.

Sognare una medusa che attrae il sognatore, vedere la bellezza della medusa nei sogni può avere diversi significati: rivelare il bisogno di  fare pace con se stessi e ciò che di se stessi non viene accettato o non si accetta), vedere il valore e l’aspetto positivo delle parti di sé meno comuni, meno “addomesticate“, meno “adattate“socialmente.

Questa medusa nei sogni può essere il simbolo dell’attrazione sentita verso una persona  lontana dal proprio ambiente e, proprio per questo, particolarmente affascinante.

Sognare di toccare una medusa indica la propria disponibilità a conoscere ed accettare ciò che di sé spaventa o inquieta, ma può collegarsi anche all’eccessiva fiducia riposta nei confronti di chi non si conosce. Da questo punto di vista, come accade con diversi animali pericolosi o velenosi, ad esempio lo scorpione o la vespa,  può rivelarsi come un’indicazione e un messaggio dell’inconscio che invita a difendersi e a tener gli occhi aperti.

E’ possibile sognare Medusa nei sogni come nel mito?

Sognare la medusa del mito, vedere la Gorgone Medusa nei sogni con i serpenti sul capo sibilanti, è molto raro; può accadere di sognare di sentirne la presenza senza vederla, o di sognare di essere inseguiti da un mostro che ne ha le caratteristiche.

Solo una volta mi è stato inviato un sogno ricorrente in cui il sognatore, armato di scudo, si vedeva combattere Medusa cercando di sfuggire il suo sguardo, ma il racconto  mi ha fatto dubitare e mi è parso più la trascrizione di una fantasia diurna ricca di particolari, che un vero e proprio sogno.

Tuttavia, che medusa nei sogni si presenti come l’animale acquatico che consociamo o come la Medusa del mito, sarà importante considerare che il suo simbolismo è poco sfaccettato e facilmente collegabile a tutto ciò che, pur attraente, può rivelare un’insidia.

Così come è importante vedere nella medusa nei sogni un simbolo di errori passati oppure un senso di colpa esagerato che si risolvono solo in vittimismo o auto denigrazione, che non  permettono nessuna evoluzione, guarigione o assoluzione.

Medusa nei sogni può rivelare che il sognatore è il più inflessibile giudice di se stesso, che considera “mostruosi” gli errori commessi, ma che questo “marchio infamante” diventa la garanzia della sua “diversità” e del suo “essere speciale”.

Diversità che si trasforma in superbia e in un “senso di superiorità”, che non  permette di elaborare, trasformare e superare ciò che è stato.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo
Condivisioni

Testo ripreso ed ampliato da un mio articolo pubblicato sulla Guida Sogni Supereva nell’agosto 2008

Salva

Medusa nei sogni Cosa significa sognare una medusa ultima modifica: 2015-08-03T07:00:29+00:00 da Marni