Condivisioni

Questo articolo prende in considerazione il significato di cadere e precipitare nei sogni e della instabilità fisica e mancanza di controllo che  riflettono un’analoga instabilità, incertezza e paura presenti nella realtà del sognatore.

cadere e precipitare nei sogni

cadere e precipitare nei sogni

Le immagini di cadere e precipitare nei sogni sono assai frequenti e legate ai paesaggi onirici più disparati. Possono essere cadute da burroni o sentieri in montagna, cadute da terrazzi e finestre oppure incidenti  in cui  si precipita con l’automobile.

Spesso questi sogni hanno una connotazione di grande realismo al punto che il sognatore arriva a pensare: ” Ecco, sono veramente finito, questa è la morte “.  Fino ad un  risveglio improvviso  in cui si si mescolano  il sollievo per la consapevolezza di aver sognato e l’ angoscia per le emozioni che provate.

La quota di sorpresa ed imprevedibilità connessa all’azione di cadere e precipitare nei sogni è qualcosa che contrasta con la nostra sicurezza di esseri umani  ben piantati al suolo, animali bipedi che con la terra hanno una stretta relazione, che sulla terra camminano e s spostano,  e per i quali  ogni  cambiamento da questo stato, ogni “caduta”   può risultare  pericolosa o fatale.

La mancanza di controllo, l’inarrestabilità, l’irreversibilità connesse al cadere e precipitare nei sogni sono qualcosa che terrorizza, che viene vissuto come un vero incubo, una destabilizzazione, una minaccia.

Simbolismo del cadere e precipitare nei sogni

Il senso negativo del cadere e precipitare nei sogni e nella realtà, si rifà al mito della caduta degli angeli ribelli, alla perdita dello stato di grazia di Adamo ed Eva nel paradiso terrestre e al mito di Icaro che, volando troppo vicino al sole, perse le sue ali di cera, e precipitò.

Allegorie  di una aspirazione umana a volere di più, conoscere, ottenere, “salire”, non accontentarsi, per rovinare poi verso il basso a confrontarsi più realisticamente con il proprio orgoglio e la propria presunzione.

In questi miti ed in queste immagini convivono le polarità che sono fondamenta della vita: l’alto ed il basso,  il bene d il male, il coraggio e la paura, il potere e la vulnerabilità, lo spirito e la materia.  Polarità che da sempre condizionano la struttura psichica dell’uomo e che nell’inconscio collettivo dell’uomo moderno trovano nuove forme ed immagini creative.

Significato di cadere e precipitare nei sogni

Cadere e precipitare nei sogni è fonte di grande  spavento e  riflette ansie e paure del sognatore rispetto a qualcosa che nella sua vita ha assunto una posizione “elevata” o che sta sfuggendo al suo controllo, qualcosa  che lo pone in una pozione  unica e  desiderabile, ma  che teme di perdere.

Può essere lo stato sociale, una posizione di prestigio ottenuta, un obiettivo a lungo perseguito e raggiunto. I sogni in questo caso lo mettono di fronte a tutta la paura (che forse  di giorno tiene sotto controllo) della simbolica caduta: rovina economica, disonore,   fallimento, delusione, cambiamento repentino.

Ma cadere e precipitare nei sogni può confrontare il sognatore anche con l’opinione che ha di se’ stesso, con la sua presunzione o il suo sentirsi superiore, con il perseguire obiettivi sproporzionati alle sue forze e capacità.

Come dice Jung: ” Coloro che mancano di realismo o che hanno un’opinione di se’ troppo alta, o che fanno dei progetti grandiosi senza alcun rapporto con le loro reali capacità, sognano di volare o di cadere” ( C.G.Jung – L’uomo e i suoi simboli- Longanesi Mi).

Ma cadere e precipitare nei sogni può riflettere, al contrario, la mancanza di fiducia in se stessi, i giudizi del proprio Sè critico  per il quale non si è mai abbastanza: non si riescono a mantenere le posizioni raggiunte, si scivola costantemente verso il basso, verso l’incapacità e la mancanza di risultati nell’impossibilità di fare e di “essere”.

Sarà importante quindi, nel momento in cui cadere e precipitare nei sogni divenga  frequente, imparare a farsi le giuste domande:

  • Rispetto a chi, o rispetto a che cosa, sono salito troppo in alto?
  • C’è qualche aspetto della mia vita che non sto affrontando con “i piedi per terra”?
  • In che cosa devo essere più realista?
  • Sto esagerando o amplificando qualche aspetto della mia vita?
  • Cosa temo di perdere?

Cadere e precipitare nei sogni. Le immagini più frequenti

Sognare di cadere e precipitare spesso è  l’inizio di un sogno lucido, ecco allora che la paura, incertezza, destabilizzazione  viene compensata dalla capacità del sognatore di rimediare, di interrompere la caduta e di volare mettendo in atto una abilità onirica che diventa il simbolo  di un’analoga abilità  che va riconosciuta  in  sé stesso e che può integrare ed utilizzare nella propria realtà.

Le immagini oniriche legate a cadere e precipitare nei sogni sono veramente tante ed è impossibile prenderle in considerazione ed analizzarle tutte per la diversità di significati che ne possono emergere.

Ad esempio sognare di cadere in un pozzo sarà molto diverso dal sognare di cadere dall’alto di un castello. Nel primo caso  il sogno ci porterà a indagare su una situazione  senza via d’uscita associata a paura e solitudine, a reminiscenze antiche del canale vaginale durante la nascita, mentre  il secondo ci metterà di fronte ad una ferita narcisistica, ad  orgoglio calpestato, ad una delusione o alla destabilizzazione di Sé primario della personalità.

Nello stesso modo, sognare di cadere in un burrone sarà diverso dal sognare di cadere per le scale o da sognare di cadere dalla finestra di casa.

Il burrone nei sogni richiama il senso di vuoto, l’incidente improvviso,  il pericolo dell’ignoto sempre in agguato, il buio dell’irrazionalità, tutti aspetti insiti nella natura dell’essere e nel ciclo stesso dell’esistenza, mentre sognare di cadere per le scale appare legato più ad  un incidente di percorso o associato ad un fatto specifico occorso, ad  una propria difficoltà o alla inconscia paura di  realizzare e di ottenere dei risultati.

Sognare di cadere dalla finestra o dal terrazzo fa pensare al timore di un’apertura verso l’esterno, alla  vita e relazioni sociali che forse spaventano, preoccupano o che vengono avvertite come pericolose.

Sognare di cadere nel vuoto, può  testimoniare un’ansia molto forte per l’ignoto, per l’oscurità inconscia, le profondità occulte e sepolte in Sé che possono essere il simbolo del futuro e della morte, timore quindi per ciò che non si conosce, per l’ombra che può inghiottire, per i processi mentali incontrollati. Paura della pazzia. Sono sogni che possono arrivare in momenti di grande stanchezza e stress mentale.

Sognare di cadere dall’alto può provocare  sensazioni fisiche molto forti ed  un  immediato risveglio  a cui si associano  a volte   movimenti muscolari  incontrollati dei piedi e delle  gambe chiamati spasmi mioclonici, o la sensazione di ripiombare nel corpo fisico dopo esserne usciti tipico delle O.B.E (out of body experience)

Cadere e precipitare nei sogni può essere associato  anche al timore di una mancata potenza sessuale, alla masturbazione e alle polluzioni notturne maschili e possono accompagnarsi a forti sensazioni fisiche quali vertigini e nausea  spia di possibili  reali malesseri: disturbi dell’orecchio interno o blocchi digestivi.

Malesseri che, grazie alla coerenza delle immagini, azioni e sensazioni oniriche vengono trasformati  in sogno così da salvaguardare  il sonno del sognatore.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo
 
Condivisioni

Testo ripreso ed ampliato da un mio articolo pubblicato sulla Guida Sogni Supereva nel novembre 2005

Salva

Cadere e precipitare nei sogni Sognare di cadere ultima modifica: 2014-01-17T22:05:51+00:00 da Marni