Condivisioni

Cosa significa sognare una grande onda? In questo articolo indagheremo sul significato di questa  immagine assai comune nei sogni dell’uomo occidentale e ci confronteremo con il carico di emozioni che con l’onda risalgono e come l’onda possono diventare  incontrollate, minacciando il sistema primario del sognatore, l’io diretto dalla ragione. Perché tutto quello che si fugge ritorna amplificato e “gonfiato” come una grande onda a cui non si riesce a sfuggire.  

Sognare una grande onda hokusai

Sognare una grande onda_hokusai

Sognare una grande onda, immagine assai frequente ed impressionante, si collega all’emergere di emozioni che, controllate durante il giorno,  si gonfiano e premono per esser espresse.

Ognuno può sentire la drammaticità di questa immagine: l’onda nei sogni che comincia a formarsi, che diventa sempre più alta ed incombente, che sovrasta il sognatore congelata ed immobile o che lo rincorre mentre fugge.

Il mare nei sogni con i suoi pesci, i suoi mostri marini, gli squali,  l’acqua azzurra e trasparente, oppure nera e fonda, è il territorio sconfinato in cui l’onda nei sogni si forma e cresce.

E’ il territorio dell’inconscio insondabile e misterioso, uno spazio sconosciuto a volte pauroso, ma anche sorprendente. Sognare una grande onda  mette  in contatto l’uomo con questo mistero, con i cambiamenti  drastici a cui la vita lo sottopone  e con la sua  capacità di confrontarsi con quello che sta risalendo da questo mistero e questa profondità:

Inflazione dell’io razionale che domina la vita diurna, emozioni soffocate, energia bloccata, pulsioni istintive, nuovi stimoli e nuovi bisogni legati alla crescita ed all’evoluzione.

Certo sognare una grande onda è un situazione onirica che mette alla prova e che può trasformarsi in un incubo: le dimensioni dell’onda nei sogni, le sensazioni  provate sono il primo segnale: qualcosa deve esser “visto”, deve trovare una forma accettabile per esprimersi nella realtà del sognatore prima che l’onda si abbatta, prima della simbolica catastrofe: scoppi emotivi repentini violenti ed incontrollati che lasciano stupefatti  e vergognosi a pensare “Questo non sono io” quando non provocano veri e propri danni.

Cosa significa sognare una grande onda

Sognare una grande onda indica che tutto ciò che è tenuto a freno e non riconosciuto si sta manifestando.

Quanto più l’onda nei sogni è grande, tanto più potente sarà ciò  che la persona sta negando, che viene bloccato, represso.

Sognare grandi onde è assai comune nelle fasi di passaggio della vita Condividi il Tweet

Sognare una grande onda è assai comune nelle fasi di passaggio della vita dove cataclismi, terremoti ed altri  disastri riempiono i sogni delle persone mettendole a contatto, a volte, con reali disastri accaduti lontano da lui, magari dall’altra parte del globo, spaventando con questa sorta di premonizioni, con immagini oniriche che sembrano rubate alla realtà.

Immagini che testimoniano un contatto con l’inconscio collettivo, con le percezioni, le paure, le sofferenze di tutti e dove i cataclismi segnano il bisogno di evoluzione della razza umana.

Nella più limitata prospettiva dell’inconscio individuale sognare una grande onda ed i capovolgimenti atmosferici in genere, rappresenta  tutto ciò che sta cambiando nel sognatore: abitudini, certezze, regole, parti psichiche che devono morire per rinascere.

Sognare una grande onda si ricollega all’archetipo di morte-rinascita, ad un spazzar via  il passato per ricostruirsi.

Il sognatore fugge per non essere inghiottito dall’onda, perché ogni cambiamento è doloroso e faticoso, ogni emozione negata si amplifica e diventa distruttiva  e pericolosa.

Il sognatore fugge in preda ad un’angoscia che spesso provoca il risveglio, ma sogni di questo tipo possono  diventare ricorrenti quando prevalga il rifiuto del mondo emotivo.

Ed il mondo emotivo lo raggiungerà comunque, perché  sognare una grande onda è l’irruzione dell ‘inconscio nel conscio  e questo è un processo continuo, faticoso e pauroso a volte, ma necessario per rinnovarsi e crescere.

Ma se la persona è in un processo di cambiamento anche i sogni  cambiano, e anche sognare una grande onda avrà un respiro diverso: l’onda si forma e cresce, ma il sognatore riuscirà a fuggire, troverà un riparo oppure raggiungerà una posizione elevata che gli permetterà di vederla infrangersi o  decrescere per sciogliersi infine nel mare.

Più il sognatore prenderà contatto con l’emozione rinnegata attraverso un lavoro di analisi, ad esempio un rientro guidato nel sogno, oppure con sedute di Voice Dialogue, più sognare una grande onda sarà percepito non più come immagine negativa, ma come forza ed energia fisica, gioia, abbandono, e la paura e l’ ansia del mondo emotivo diverranno accettazione della propria molteplicità ed integrazione  e del  proprio  potere personale.

Sognare una grande onda. Esempi

Sogni in cui appare una grande onda riempiono l’archivio di chiunque si occupi di lavoro con i sogni. Mi limito a riportare qui tre frammenti di sogni, esempi di come sognare una grande onda possa collegarsi alla realtà del sognatore e segnalare il suo disagio o il suo bisogno di  cambiamento:

“Cosa significa sognare una grande onda? Tre sere fa, ho sognato un’onda gigantesca vicino ad  un vulcano.”

Questo è il sogno fatto da un sacerdote cattolico, un sogno dove  l’onda gigante ed il vulcano sono un chiaro simbolo di repressione delle energie libidiche e delle emozioni non coerenti al ruolo del sognatore, della pressione  fisica e psicologica a cui è sottoposto.

“Ormai da qualche mese sogno un onda altissima che investe la mia città, come fosse un’onda  purificatrice-apocalittica. Il tutto è molto pauroso ed inquietante.

Quello che resta dopo è  in parte distrutto in parte coperto di sabbia, non riesco più a vedere i contorni delle cose e sono spaventata. Cosa può indicare sognare una grande onda? Cosa significa?”

La sognatrice sta vivendo una fase di passaggio dall’adolescenza alla prima giovinezza e dovrà confrontarsi a breve con esperienze di studio in un’altra città.

Sognare una grande onda in questo caso, sembra collegarsi all’ ansia ed al timore per il futuro, ansia e timore che  forse mantiene sotto controllo durante la vita diurna o che non sente perché troppo  presa  dall’entusiasmo per le novità.

Il sogno fa riferimento anche alle relazioni della sognatrice, relazioni che forse non riesce ad immaginare nel suo prossimo futuro  e la cui sopravvivenza forse la preoccupa.

Infine un sogno fatto da un giovane che ha appena vissuto una storia d’amore contrastata e finita male:

” Ho sognato che l’acqua del mare vicino a casa si increspava e si alzava un’onda anomala, un’onda alta diversi metri.

Grido ai miei familiari di uscire di casa. L’onda si abbatte sulla terra e comincia a penetrare in casa. La mia famiglia rimane aggrappata a una ringhiera e ferma in quello che a me sembra un terrazzo. Io li invito a salire sul tetto, ma non mi seguono; non mi curo più di loro e mi metto al riparo da solo.

Alla fine io mi bagno appena i piedi e ho comunque la certezza che loro si son salvati. L’acqua defluisce rapidamente. Io scendo e guardo il macello avvenuto dentro casa.”

Sognare una grande onda che ha invaso la casa del sognatore può collegarsi al dirompere di emozioni con cui questi ha dovuto confrontarsi, da cui ha dovuto difendersi, che ha dovuto arginare con l’uso del pensiero, della ragione, della creatività (salire verso l’alto, preoccuparsi dei familiari), Il “macello” che osserva quando l’acqua defluisce è il riflesso della sua situazione di come la percepisce e rimanda al bisogno di rifare ordine, di ricostruire. di ritrovare un equilibrio.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo
Condivisioni

Testo ripreso ed ampliato da un mio articolo pubblicato sulla Guida Sogni Supereva nel febbraio 2006

Salva

Sognare una grande onda. Le onde nei sogni ultima modifica: 2015-03-28T07:00:42+00:00 da Marni