Sognare persone anziane è molto comune: riflette i legami con le persone vicine che hanno raggiunto la fase della vecchiaia, il bisogno di una guida autorevole matura e saggia, ma anche timori e ansie rispetto al proprio invecchiamento fisico. Questo si traduce nei sogni nelle immagini di anziani teneri e piacevoli oppure disgustosi e inquietanti spesso legati ad aspetti di sé che devono essere riconosciuti.

Condivisioni

sognare vecchi

sognare vecchi

Sognare persone anziane porta inevitabilmente a riflettere sulla fase finale della vita terrena, sul decadimento fisico, sul passare del tempo e sull’ultima meta della morte.

Sognare anziani porta l’attenzione sulla vecchiaia, sulle incognite delle trasformazioni fisiche e mentali: i vuoti di memoria, la demenza, la malattia, la solitudine.

Per questa ragione questi sogni possono risultare angoscianti, sgradevoli o inquietanti, ma hanno sempre un messaggio di grande profondità legato all’evoluzione personale, all’accettazione della realtà o alla risoluzione di un problema.

Perché la vecchiaia non riflette solo debolezza, ma è anche il momento in cui vengono convogliate esperienze, formalizzate idee e riflessioni, in cui si riflette una saggezza fatta di intelligenza ed esperienza, un “saper vivere” che può diventare guida e protezione per le persone più giovani.

Così, sognare persone anziane può presentarsi come messaggio dell’inconscio, far emergere questi aspetti protettivi e offrire alternative e suggerimenti ai problemi che il sognatore sta affrontando.

Sognare persone anziane Simbolismo

Sognare persone anziane confronta il sognatore con l’archetipo del Senex nei suoi aspetti positivi o limitanti: l’esperienza e la saggezza del Vecchio Saggio oppure la debolezza, la rigidità,  l’involuzione, il dispotismo di Saturno.

Fra i due poli della saggezza e degli umori saturnini si dipanano tutte le sfumature di questo simbolo così comune: il valore della tradizione e delle radici, la maturità, la prudenza, ma anche la fragilità del corpo e l’impotenza di fronte al tempo.

Di seguito il brano di un un vecchio articolo da me scritto per la Guida Sogni Supereva in cui si ribadiscono ed ampliano gli stessi concetti che ancor oggi non potrei esprimere meglio:

 

“Il padre, il nonno, l’anziano parente, il mendicante che compaiono nei sogni sono simboli di un contatto profondo con gli aspetti di sicurezza e di intuizione legati al Se’ superiore, ad una saggezza profonda che trascende l’esperienza quotidiana del sognatore e che può dargli messaggi, portarlo ad agire con sicurezza, a fare la mossa giusta, ad acquisire le abilità di cui ha bisogno.

Queste immagini lo porteranno a riflettere sulla validità della tradizione e delle radici familiari, sul bagaglio di sapere e di esperienze, sulla resa al tempo, ma anche sul passaggio di consegne da una generazione all’altra, da un ruolo all’altro, sulla perdita di potere (si pensi ai miti e alle leggende dove il vecchio re viene ucciso dal giovane principe per il trono e il re leone sbranato dal giovane maschio che vuole il suo posto), sulla trasformazione fisica inevitabile che indica l’ultimo traguardo.

Sul cammino regolare, ma inarrestabile da Eros a Thanatos.

L’immagine del vecchio nei sogni incarna tutta la complessità dell’archetipo del Senex nei suoi aspetti di abitudine e stabilità, coscienza ed ordine, sagacia, autorevolezza, maturità, pazienza, ma nello stesso modo ne rispecchia il polo legato a Saturno o al maschile divorante di Crono: il blocco e l’indecisione, il ripiegamento su se stessi, gli umori malsani, stantii o maligni (saturnini), la rigidità, l’involuzione, il dispotismo, l’egoismo.

Il vecchio nei sogni, per le situazioni cui partecipa, per le parole pronunciate o il contesto in cui compare, può richiamare il sognatore ad un contatto profondo con la sua saggezza interiore, con la necessità di recuperare lentezza ed abitudini, ripescare dal suo passato, dare valore all’esperienza, al bisogno reale di consigli.

Ma può anche evidenziare l’immobilismo in cui ci si dibatte, la mancanza di vitalità e di vivacità, le idee “vecchie”, i comportamenti che si sono fossilizzati”. (marzo 2007)

 

 

Perché si sognano persone anziane?



 

Nella cultura occidentale improntata alla velocità, al culto del corpo sempre giovane, all’attivismo sfrenato e al valore della produttività, non c’è spazio né tempo per i vecchi stanchi, tristi, soli, depressi, pigri, smemorati, ripetitivi, maligni, tirchi e sclerotici.

O meglio, lo spazio c’è nelle case di riposo, così da fare ordine e far confinare la loro presenza in un circuito sociale utile ed accettabile per il sistema.

La vecchiaia viene contrastata in tutti i modi.

Si pensi alle immagini degli anziani nella pubblicità: belli, giovanili, sorridenti, intenti a fare sport a viaggiare, a intrattenere relazioni, ad “acquistare“.

Immagini che alludono ad un’energia vitale infinita (anche sessuale) nella disperata frenesia di far rientrare anche questa fase della vita nella categoria dei “consumatori”.

Ma l’inconscio individuale ristabilisce le proporzioni e, sognare persone anziane diventa un modo per mettere il sognatore di fronte alla realtà della vita in tutti i suoi aspetti, positivi e negativi.

E più il tema della vecchiaia sarà tabù, più l’inconscio lo porterà a galla nei sogni come energia disturbante e rinnegata. E saranno allora vecchi sgradevoli e laidi, vecchi sconosciuti e temibili, oppure anziani defunti che tornano come zombie a turbare la pace del sogno.

O, al contrario, appariranno in tutto il loro potere e autorità allo scopo di muovere riflessioni e offrire una visione alternativa della vecchiaia: ecco allora i defunti più cari a portare messaggi e a consolare, oppure anziani autorevoli e protettivi, vecchi mitici e sapienti come maghi, santi, Papi ed eremiti.

Sognare persone anziane Significati

Il significato delle persone anziane nei sogni può collegarsi a:

  • maturità
  • saggezza (bisogno)
  • pazienza
  • autorevolezza
  • valore dell’esperienza
  • stabilità
  • ordine
  • tradizione
  • conoscenza
  • sapere
  • ricerca interiore spiritualità
  • introspezione
  • introversione
  • lentezza
  • stanchezza
  • debolezza
  • depressione
  • tristezza
  • blocco immobilismo
  • involuzione
  • egoismo
  • dispotismo

Sognare persone anziane Immagini oniriche

 

Come scritto sopra sognare anziani può avere molteplici significati, ma più spesso richiama il sognatore al valore della maturità, della tradizione o delle radici familiari (quando l’anziano è un congiunto).

Può indicare gli aspetti di sé  lenti ed abitudinari (o che hanno bisogno di questa lentezza e tranquillità). Può indicare fragilità e debolezza.

Ogni sogno sarà da analizzare tenendo presente il contesto in cui appaiono gli anziani e le sensazioni provate dal sognatore e i significati che seguono dovranno servire come indicazione di partenza per riflettere sul proprio sogno.

1. Sognare un vecchietto

in genere è una figura rassicurante che ricorda al sognatore il padre o il nonno e muove desideri di protezione e di cura.

Può indicare una persona vicina che ha un’esperienza di vita e che la trasmette in modo tranquillo e piacevole, oppure una parte di sè stanca, esaurita, priva di vitalità.

2. Sognare anziani in casa

può fare riferimento a persone esistenti: i genitori anziani, oppure parenti o vicini di casa anziani. Ci  può essere senso di  pesantezza e di invasione quando il sogno porta a galla le responsabilità del sognatore che forse deve accudire i parenti o quando lo confronta con la sgradevolezza della vecchiaia.

Sognare di avere vecchi in casa può indicare anche gli aspetti della personalità più maturi e saggi oppure immobili ed abitudinari capaci di bloccare ogni nuova iniziativa.

3. Sognare vecchi sconosciuti    Sognare persone anziane anziane senza volto

sono sogni che acuiscono nel sognatore il senso di precarietà della vita, il mistero dell’esistenza, il timore della morte, ma possono presentarsi anche come immagini archetipiche che alludono a tutte le qualità e i limiti della vecchiaia.

4. Sognare parenti anziani

spesso si riferisce al ricordo che ne ha il sognatore, alle caratteristiche dell’anziano così come il sognatore le percepiva e può indicare il bisogno di integrare le stesse qualità, bisogno di un’eredità simbolica che viene tramandata di generazione in generazione.

In altri sogni può riferirsi a problemi familiari, a vecchi conflitti, a legami che devono esser rinsaldati.

5.  Sognare anziani malati

può riflettere un momento di stanchezza, di stress, di fragilità, di depressione. Mette in evidenza una vulnerabilità nel proprio sistema di abitudini e di sicurezze, indica un aspetto di maturità che non sta rispondendo ai bisogni del sognatore.

6. Sognare anziani morti o morenti

può indicare diverse cose: la fine di una fase appena vissuta, il bisogno di abbandonare tutto ciò che ormai è esaurito, la mancanza di vitalità e di entusiasmo.

7. Sognare di uccidere un vecchio

rappresenta il tentativo di eliminare dal proprio sistema tutto ciò che appare debole, incapace, pessimista o rinunciatario. O il tentativo di zittire la voce della coscienza, la censura interna, gli aspetti più ragionevoli e saggi di Sé che contrastano il desiderio di osare, di agire senza riflettere, di buttarsi allo sbaraglio per vivere una nuova avventura.

8. Sognare un vecchio con il bastone   Sognare un uomo molto vecchio

è un’immagine classica del Vecchio Saggio e porta nel sogno l’espressione di un sapere e di una saggezza di cui forse il sognatore ha bisogno.

Può alludere anche alla fragilità e al decadimento del corpo che perde forza e la necessità di un sostegno esterno e di una maggiore cura di sé.

Se il vecchio nei sogni si rivolge al sognatore ciò che dice può essere considerato un messaggio del sogno che viene dalla parte di sé archetipica, saggia e responsabile.

9. Sognare di essere vecchi

può indicare stanchezza, mancanza di entusiasmo e depressione, sentirsi incapaci di affrontare qualcosa di nuovo. Può riflettere il timore reale della vecchiaia.

10. Sognare di vedersi vecchi allo specchio

come sopra, può riflettere paura e stanchezza, far emergere la necessità di “maturare” oppure mostrare una parte già “matura” dentro di sé con un bagaglio di esperienza che può essere sfruttato.

Sognare persone anziane. Il femminile

 

La donna anziana, la vecchia nei sogni sono sfaccettature dell‘archetipo femminile che riflettono gli stessi significati del Senex in tutta la gamma di polarità che va dal vecchio saggio allo stregone.

Così, sognare una donna anziana porterà a galla sia gli aspetti positivi ed accoglienti della nonna che quelli della strega o della zingara.

11. Sognare un’anziana signora  Sognare una vecchia

quando è un uomo a sognarla può collegarsi all’aspetto più antico, maturo e saggio di anima.

Come per l’uomo anziano nei sogni fa emergere l’energia della vecchia saggia, della sciamana, della guaritrice e dispensatrice di verità oppure emettere in evidenza solo gli aspetti inquietanti e negativi della sfinge e della strega.

Può riflettere la fine di una fase vissuta dal sognatore.

12. Sognare una vecchia signora malata

mostra fragilità, debolezza, tristezza nel sognatore, ma può indicare anche una parte di sé che non ha più la possibilità e la forza di agire nel sistema psichico del sognatore.

13. Sognare vecchia che piange

si può considerare una sorta di richiamo per il sognatore: mostra il bisogno di prendersi cura di una parte di sé triste, stanca, fragile, una parte che ha molto vissuto, che è stremata e a cui si deve garantire riposo e protezione.

La vecchia che piange nei sogni può essere il simbolo anche di una persona anziana vicina di cui si avverte il bisogno e la tristezza.

14. Sognare vecchia che ride

come sopra può essere un richiamo, un incoraggiamento e una conferma che indica il valore di una maturità utile e felice.

Ma può essere il simbolo anche di una persona anziana conosciuta in cui si percepisce la sicurezza e la capacità di sdrammatizzare di cui forse il sognatore ha bisogno.

15. Sognare una vecchia signora vestita di nero

indica pessimismo e mancanza di speranza. E’ un’immagine luttuosa che può alludere alla paura della morte e della malattia, al senso di impotenza.

16. Sognare una signora anziana cattiva    Sognare una vecchia pazza

queste immagini rappresentano il polo negativo dell’archetipo Senex femminile e portano a galla tutte le paure sepolte e gli aspetti rinnegati legati alla vecchiaia sgradevole, acida e incontrollabile che allude alla stessa mancanza di controllo che forse il sognatore vive o che sperimenta con qualche persona vicina.

Sono aspetti legati al caos e alle incognite della vita.

17. Sognare una vecchia che muore   Sognare vecchia morta

può rappresentare risorse ormai esaurite, fine di un’esperienza, un’attività senza più forza propulsiva, ma è anche la fase che precede una rinascita e la ripresa di un’attività.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo



Caro lettore spero che questo articolo con un simbolo così comune, ma spesso fonte di ansie, abbia riscosso i tuo interesse e ti abbia aiutato e capire qualcosa del tuo sogno.

Grazie se ricambi il mio impegno con una piccola cortesia:

CONDIVIDI L’ARTICOLO

Condivisioni

E ricorda che se hai un sogno su questo tema puoi inserirlo fra i commenti ed avrai la mia risposta. Ma se vuoi approfondire il significato, conoscerne il messaggio e ricevere una risposta privata vedi sotto:

  • Se desideri la mia consulenza privata accedi a Rubrica dei sogni
  • Iscriviti gratuitamente alla NEWSLETTER della Guida altre 1200 persone lo hanno già fatto ISCRIVITI ORA

Ti è piaciuto? clicca per il tuo MI PIACE

Salva

Salva

Salva

Salva

Sognare persone anziane Significato dei vecchi nei sogniultima modifica: 2017-07-24T07:00:30+00:00da Marni