Sognare un gatto, sognare una gatta, sognare tanti gattini è molto comune. Interpretazioni moderne di derivazione junghiana attribuiscono a questi sogni significati legati al femminile. Il gatto nei sogni appare come tentativo di integrazione delle pulsioni inconsce collegate all’archetipo del femminile.

Condivisioni

il gatto nei sogni

il gatto nei sogni

Terza revisione dell’articolo Gatto nei sogni con aggiunta di nuovi paragrafi e di numerose immagini oniriche con il significato del gatto, della gatta, dei gattini (febbraio 2017).

Il gatto nei sogni è legato alla sua natura ambivalente: è un animale che vive a stretto contatto con l’uomo, è bello ed elegante, armonioso nei movimenti, con una grazia sensuale e morbida, con uno sguardo profondo e misterioso.

Nello stesso tempo è distaccato ed indipendente, poco influenzato dalla vicinanza umana, repentino nei cambiamenti di umore e negli scatti, con una ferocia istintiva da animale selvatico.

Il gatto si preoccupa della sua comodità e soddisfazione: mangiare, dormire, giocare, coccolarsi, strusciarsi e fare sesso; si ritaglia spazi per fare solo ciò che gli piace e sa delimitare e difendere il suo “territorio”.

Non si può obbligare un gatto a fare ciò che non vuole o che per lui non è comodo e piacevole.



 Significato del gatto nei sogni

Il gatto nei sogni è un simbolo ricco di sfaccettature che riflettono le caratteristiche del gatto reale: affettuoso, morbido, giocherellone, ma pronto a sfoderare gli artigli e mostrare la sua aggressività, pronto a defilarsi, saltare via, cacciare, a passare dalla dolcezza alla crudeltà.

Il gatto nei sogni può indicare gli aspetti rimossi legati agli istinti che stanno risalendo dall’inconscio e giungendo alla coscienza, questo significa che il sognatore ha bisogno di dare più spazio alle pulsioni vitali e all’espressione di queste.

Il simbolo del gatto nei sogni comprende aspetti di sensualità e cura del corpo, armonia e grazia a che lo ricollegano allarchetipo del femminile, ad una femminilità indipendente, inafferrabile e capricciosa che non può essere contenuta.

Sognare gatti riflette tutta la gamma di comportamenti contrastanti del gatto reale che porteranno al sognatore l’accettazione ed il gusto per la vita vissuta con pienezza, il bisogno di mostrare ciò che sente, la ricerca del piacere e lo slancio vitale e coraggioso che permette di non farsi abbattere dalle difficoltà e di assaporare ogni aspetto della vita. Significati che possiamo sintetizzare in:

  • sensualità
  • sessualità espressa
  • vitalità
  • indipendenza
  • rifiuto delle convenzioni
  • istintualità che può diventare irrazionalità o sfrenatezza
  • autoreferenzialità che può diventare narcisismo
  • mancanza di regole che può diventare ribellione
  • ricerca del proprio piacere che può diventare egoismo
  • autosufficienza che può diventare indifferenza verso gli altri
  • coraggio che può diventare aggressività
  • astuzia che può diventare perfidia
  • gusto per le comodità che può diventare opportunismo

 Simbolismo del gatto nei sogni

In ogni epoca e cultura il gatto ha colpito l’immaginario collettivo e ha avuto un ruolo importante come animale domestico e sacro.

Il gatto sacro

Nell’antico Egitto i gatti erano protetti e venerati come animali sacri alla Dea Bastet raffigurata con la testa di gatto che, come i gatti possedeva due anime, una positiva e solare, l’altra ingannevole ed occulta (rappresentata con una testa di leonessa).

La morte naturale di un gatto veniva onorata con rituali e lamenti funebri ed i gatti venivano mummificati e sepolti presso appositi santuari, mentre uccidere un gatto, a quei tempi, poteva portare alla pena capitale.

I gatti sacri vivevano custoditi nei templi e soddisfatti in ogni loro desiderio dai sacerdoti che ne osservavano ogni movimento per trarne auspici.

Il gatto animale del diavolo

Se nel passato il gatto era onorato e rispettato, con la religione cattolica ed il medioevo il gatto diventa espressione di tutto ciò che è ombroso e demoniaco, diventa l’animale del diavolo e della strega, portatore di malefici ed incantesimi: un animale che può uccidere le donne, succhiare la vita dei neonati, catalizzare tutte le energie negative, portare sfortuna e malocchio.

Il gatto nero

Il gatto nero era investito dei significati più negativi, secondo le credenze popolari accompagnava streghe e demoni che a volte ne assumevano la forma, per questa ragione subiva lo stesso castigo e veniva bruciato sul rogo.

Il significato negativo del gatto nero persiste in epoca moderna nella cultura popolare e viene associato alla sfortuna.

Il gatto e il mistero

Il gatto è un animale notturno, i suoi occhi al buio riflettono la luce e lo rendono inquietante e spaventoso, questo ne mette in rilievo il carattere lunare e misterioso, simbolo di una visione chiaroveggente, della capacità di vedere oltre le apparenze e scorgere aspetti meno ovvi ed accettati della realtà, ma simbolo anche anche di intrighi, occulto e magia.

Il gatto nei sogni rappresenta gli aspetti nascosti dell’essere umano, i suoi lati in “ombra”.

Gatto nei sogni per Freud e Jung

Freud ne mette in rilievo l’aspetto libidico e sessuale: vitalità, sensualità, prolificità che lo rendono anche un simbolo di fecondità e gravidanza.

Per Jung sognare un gatto porta a galla un aspetto di Anima, che nell’uomo può indicare uno squilibrio: l’incapacità di integrare i contenuti legati al femminile interiore ed alle sue qualità.

Nella donna mostra il desiderio inconscio di indipendenza, di ampliamento della propria natura femminile e degli aspetti di natura felina e sensuale che sfociano nella ricerca del piacere dato e ricevuto e nella consapevolezza di sé come essere autonomo.

Il gatto nei sogni di una donna

A seconda delle immagini e del contesto in cui compare il gatto (o la gatta) può indicare l’espressione dell’eros, di sensualità ed indipendenza oppure rappresentare una persona vicina (a volte il compagno) che ha comportamenti egoisti, capricciosi, incostanti o infedeli.

Il gatto nei sogni di un uomo

Oltre a rappresentare il sognatore che deve prendere coscienza dei propri atteggiamenti (o bisogni), può mettere in luce il rapporto con il mondo del femminile e con il proprio aspetto di Anima, l’adattamento o la ribellione all’interno della relazione e, quando il gatto nei sogni è una gatta, attrazione o timore della sessualità della propria compagna.

Il gatto nei sogni Le immagini oniriche

 

Il gatto nei sogni come tutti gli animali rappresenta l’emergere delle pulsioni istintive. L’istinto del gatto contempla la molteplicità e contraddittorietà delle esperienze, non tradisce mai la fedeltà a sé stesso, prescinde da ogni aspettativa e richiesta altrui.

Gli aspetti archetipici dell’istintualità felina sono legati all’individuazione.

Non è possibile prendere in esame la grande moltitudine di immagini e di forme con le quali il gatto nei sogni si presenta, che testimonia una presenza stabile nell’inconscio collettivo e nelle fantasie dell’uomo di ogni cultura, ma cercherò di elencare le immagini più comuni, invitando i lettori a leggere anche i sogni (e le mie risposte) nello spazio commenti.

1. Sognare un gatto

può collegarsi al bisogno di esprimere la propria sensualità e di vivere liberamente e con gioia la sessualità, può portare in evidenza la necessità di un contatto armonioso con il corpo, averne cura e soddisfare i suoi bisogni, ridefinire i propri spazi vitali, tracciare precisi confini per difendersi dalle influenze altrui.

 

2. Sognare un gatto gigante    Sognare gatto grasso

mette in evidenza l’inflazione di qualità attribuite al gatto, forse indolenza ed egoismo, forse una ferocia felina (che si traduce in determinazione e forza) nel difendere i suoi diritti ed il suo territorio (che si traduce nel saper definire limiti ben precisi all’invadenza altrui).

3. Sognare un gatto vecchio

al contrario di quanto sopra, un gatto vecchio nei sogni indica l’affievolirsi dell’energia vitale e del bisogno di sessualità e indipendenza.

Il sognatore forse ha bisogno di trovare un punto fermo e di rinunciare alle avventure o alla dissipatezza sentimentale. Può indicare anche una persona vicina in cui si riconoscono queste qualità.

4. Sognare un gatto sporco

fa riferimento a ciò che il sognatore avverte di sbagliato, condizionante e negativo nel proprio comportamento o in quello di una persona vicina.

La sporcizia del gatto nei sogni può indicare un comportamento del sognatore che non rientra nelle regole e per il quale si avverte senso di colpa.

5. Gatto randagio nei sogni

può mostrare bisogno di calma e di rifugio dopo un momento difficile.

Sentirsi “come un gatto randagio” è un’immagine figurata legata al sentirsi completamente liberi, senza alcuna responsabilità e senza dover rendere conto a nessuno del proprio operato, ma indica anche l’essere abbandonati a se stessi, senza legami importanti, senza nessuno che ci cerchi o ci ami.

Vedere un gatto randagio nei sogni di una donna può rappresentare il suo modo di percepire il partner e il desiderio di curarlo, coccolarlo,”addomesticarlo”.

Un’attitudine da “crocerossina” che fa incorrere in grossi errori di valutazione, quando il gatto “guarito” dopo una pausa ristoratrice ritorna alla sua vita randagia (quando il partner, dopo una sosta domestica, ritorna alla sua libertà ed alle sue avventure).

6. Sognare gatto bagnato

mostra aspetti bisognosi, colpevoli e in difficoltà. Essere come un gatto bagnato è un’espressione che indica difese abbassate, una resa di fronte alle difficoltà, incapacità di reagire.

Forse il sognatore si trova in un momento di crisi e la sua intraprendenza è stata messa a dura prova.

7. Sognare un gatto docile    Sognare gatto felice      Sognare gatto fedele

spesso si riferisce al proprio partner oppure ad una relazione appena iniziata in cui c’è amore e le cose funzionano come si desidera.

Può indicare una felice relazione con se stessi e il proprio mondo istintivo, dare spazio ai bisogni del corpo, rispondere alla necessità emerse in una relazione o in un’ esperienza.

8. Sognare un gatto che fa le fusa

come sopra, mostra il contatto con il proprio “gatto interiore” (calma, relax) e la capacità di usare i suoi aspetti positivi per stare bene e per concedersi piacere e benessere.

Può indicare una persona vicina che desidera l’attenzione del sognatore.

In alcuni sogni rappresenta l’astuzia e l’ipocrisia, la gentilezza interessata.

9. Sognare di accarezzare un gatto

anche questa immagine mette in evidenza un buon rapporto con il corpo, i suoi bisogni ed il suo piacere, ma può indicare anche la propria relazione positiva con una persona, fatta di sentimenti sinceri, ma anche del desiderio di “addomesticare” l’altro: dare piacere e benessere per ottenere “fedeltà” e per consolidare il rapporto.

10. Sognare un gatto che ti segue

può essere l’espressione di un Sé psichico che sta risalendo alla coscienza con i propri bisogni (rappresentati dalle qualità del gatto) che devono essere integrati e che il sognatore trascura, oppure indicare una persona interessata al sognatore, un’attenzione ed un interesse focalizzati su di lui.

11. Sognare gatto che mangia un topo

indica la necessità di usare forza e furbizia per aggirare un ostacolo, per neutralizzare un’insidia.

Dal punto di vista soggettivo può rappresentare la vittoria delle forze istintive su quelle mentali, il piacere, il benessere e la consapevolezza di sé che vincono pensieri neri e ossessivi, i sentimenti negativi, i timori e i giudizi.

12. Sognare un gatto al guinzaglio    Sognare gatto in gabbia    Sognare un gatto legato

sono tutte immagini legate al blocco delle pulsioni istintive, ad un sistema psichico che reprime (imprigiona) le esigenze del corpo, l’indipendenza (fisica e di pensiero), la ricerca del piacere e l’espressione di sé come essere umano.

Possono riferirsi anche ad un persona vicina che viene mantenuta sotto controllo dal sognatore (un figlio, un marito, una moglie).

Nell’immagine onirica del gatto al guinzaglio nei sogni c’è una certa libertà di movimento rispetto alle altre che mette in evidenza due pulsioni contrastanti: da una parte timore dell’ istinto, dall’altra bisogno di esprimerlo. Mantenere il gatto al guinzaglio significa trovare un equilibrio fra queste due forze dando uno spazio ad ambedue .

13. Sognare un gatto che entra in casa

mostra l’emergere del simbolismo del gatto nella struttura della propria personalità, la necessità di integrare le sue qualità, forse il riconoscimento dei bisogni del corpo e dei suoi ritmi.

Può indicare una persona che è entrata nello spazio privato del sognatore e, a seconda delle sensazioni sentite, il sogno porterà l’attenzione sul piacere di questa vicinanza oppure sul senso di allerta e di invasione.

14. Sognare un gatto sul letto

è un’immagine legata al rapporto di coppia e al proprio partner, oppure ad una persona che desidera entrare nelle grazie del sognatore, che desidera un rapporto intimo con lui.

Può indicare anche una violazione della propria privacy.

15. Sognare il gatto di casa     Sognare il proprio gatto

porta a galla le proiezioni sul proprio gatto, il rapporto di affetto e di abitudine, il timore per la sua salute o la sua sorte, ma è il simbolo anche di una profonda identificazione.

Il gatto di casa nei sogni può mostrare i comportamenti del sognatore e i suoi aspetti caratteriali: timori, reticenze, difetti e qualità.

16. Sognare un gatto che dorme

è immagine di tranquillità, quiete e di bisogni soddisfatti. Può considerarsi un’indicazione dell’inconscio per risolvere momenti di stress, può richiamare il sognatore ad una salutare pigrizia.

Al contrario, può mettere in evidenza un eccessivo lassismo di fronte a momenti che richiedono attenzione, decisione ed azione.

Per l’interpretazione antica e popolare il gatto che dorme nei sogni è un simbolo positivo che mostra l’allontanarsi di problemi e di nemici.

17. Sognare un gatto che parla

se le parole sono comprensibili possono considerarsi un messaggio o una richiesta dell’inconscio.

Il gatto che parla nei sogni e dice cose comprensibili è simbolo di un’evoluzione (dall’istintualità alla civiltà), questo significa che questa energia psichica è vicina alla coscienza e che può essere compresa ed accettata.

18. Sognare un gatto che miagola

nelle interpretazioni antiche il miagolio del gatto era un segno nefasto legato alla calunnia; per noi moderni è il simbolo di una richiesta di attenzione da parte dell’inconscio.

Il miagolio insistente del gatto nei sogni indica il bisogno di una parte di sé che non viene soddisfatto.

Quando il miagolio diventa il tipico “gnolìo” del gatto in amore può rappresentare il richiamo ad una istintualità animalesca (disinibita) che può essere disturbante per le parti di sé più ligie alle regole ed alle abitudini sessuali già integrate.

19. Sognare un gatto che vomita

se a vomitare è il proprio gatto l’immagine può mettere in evidenza preoccupazione per il suo benessere, ma la stessa immagine può anche essere simbolo di una improvvisa ribellione a libertà negate e a regole imposte.

Il gatto che vomita nei sogni indica il bisogno del sognatore di liberarsi di ciò che lo costringe, che lo “imbarazza” e che gli provoca malessere.

20. Sognare un gatto che ha fame

mette in evidenza un bisogno da colmare del sognatore o di una persona vicina.

Sfamare un gatto nei sogni significa saper rispondere a questo bisogno (essere attenti alle proprie esigenze), sapere “nutrire” e sostenere un cambiamento.

21. Sognare gatto che fa la cacca

può avere significati positivi o negativi: indica il confrontarsi con le conseguenze sgradevoli di atteggiamenti eccessivamente liberi e menefreghisti, oppure il bisogno di liberarsi di regole e condizionamenti.

Può mettere in evidenza anche un atteggiamento poco delicato da parte di qualcuno che non si preoccupa delle apparenze o dell’educazione.

22. Sognare un gatto regalato

è un’implicita richiesta di calore, tenerezza e forse anche attenzioni sessuali o sentimentali, ma separate da ogni responsabilità, improntate all’indipendenza, guidate solo dal piacere dato e ricevuto.

23. Sognare gatti che litigano

sono l’espressione di un conflitto. E’ un’immagine di allerta: forse ci sono persone vicine (familiari, colleghi di lavoro, figli) che provocano irritazione e malessere.

24. Sognare di uccidere un gatto

può indicare una sorta di rigidità e di austerità presenti nel carattere del sognatore che “uccidono” la spontaneità e l’indipendenza.

Uccidere un gatto nei sogni equivale a rinnegare le pulsioni vitali e istintive da parte chi teme la mancanza di regole ed il piacere.

Il gatto che viene ucciso nei sogni può essere il simbolo anche di una persona vicina, può indicare la moglie o la compagna e le sue reazioni incomprensibili e capricciose, il marito o il partner, le sue assenze e i tradimenti.

Sognare gatti aggressivi

 

Hanno legami con la realtà e con persone vicine da cui è bene guardarsi, ma più spesso sono il risultato della tensione fra l’istinto vitale, la naturale ricerca del piacere e tutte le sovrastrutture dell’uomo educato e civilizzato.

25. Sognare un gatto che ti aggredisce    Sognare gatto che attacca

la rigidità, le regole, un’eccessiva spiritualità schiacciano gli aspetti liberi e non convenzionali di cui il gatto è simbolo.

Il risultato è l’aggressività del gatto nei sogni che si manifesta come un aspetto rinnegato, un aspetto “ombra” che reclama l’attenzione del sognatore.

26. Sognare un gatto che graffia

può indicare la reazione aggressiva di una persona vicina. Il sognatore dovrà riflettere sulla sua realtà ed individuare CHI ha le caratteristiche del gatto (egoismo, indifferenza) e gli sta facendo del male, lo sta danneggiando o calunniando.

A livello soggettivo il gatto che graffia nei sogni farà riferimento alle pulsioni represse che si manifestano quando la censura della coscienza si allenta.

L’interpretazione popolare attribuisce a questa immagine il significato del tradimento.

27. Sognare gatto che morde

ha significati simili a quelli sopra, ma l’attenzione maggiore va alla rabbia repressa e all’energia imprigionata del sognatore che possono manifestarsi nella realtà in forma violenta ed improvvisa (scoppi di rabbia, aggressività fisica) provocando, in seguito, senso di colpa e vergogna.

La stessa immagine può indicare qualcuno da cui si è ricevuto un danno oppure una persona vicina da cui guardarsi, il cui aspetto o i cui modi non devono trarre in inganno.

28. Sognare gatto che morde la mano che lo accarezza

rappresenta ingratitudine o un’ insidia da parte di qualcuno a cui si è prestata attenzione, di cui ci si è occupati, a cui si è fatto del bene.

29. Sognare gatto demoniaco   Sognare gatto rabbioso

è l’espressione di un sé rinnegato e molto represso legato all’espressione delle pulsioni istintive, alla libertà del corpo, al bisogno di difendere il proprio benessere e ricercare il proprio piacere.

Più è forte il controllo della coscienza e sono attivi aspetti della personalità razionali, rigidi, controllanti e ligi alle regole, più è facile sognare un gatto furioso o vedere un gatto feroce nei sogni.

Può indicare un reale attacco alla propria persona, qualcuno che cerca di far del male o di screditare il sognatore.

Sognare un gatto nero

 

E’ legato a ciò che il sognatore sente nella realtà verso questo animale: se è influenzato dalle dicerie popolari questa immagine segnala ciò che il sognatore considera “negatività“, ovvero preoccupazioni, ostacoli, difficoltà che sta vivendo, oppure paura di essere calunniato o danneggiato da intrighi e furbizie altrui.

Il gatto nero nei sogni porta a galla gli aspetti estremi della simbologia del gatto:

  • desiderio di libertà e trasgressione delle regole che può diventare anarchia
  • ricerca di piacere che può trasformarsi in edonismo
  • pulsioni istintive che possono diventare egoismo e crudeltà

30. Sognare un gatto nero aggressivo   Sognare gatto nero che morde

amplifica ed enfatizza gli stessi significati dei gatti aggressivi, ambedue queste immagini fanno riferimento a contenuti repressi che sfuggono il controllo della coscienza e che possono indicare il bisogno del sognatore di allentare il controllo per concedersi spazi che escano dall’abitudine e dalle regole.

31. Sognare un gatto nero in casa

può rappresentare la ribellione verso le regole familiari oppure indicare un familiare o un conoscente ribelle.

32. Sognare di accarezzare un gatto nero

significa creare un contatto con un aspetto di sé rinnegato e lontano dalla coscienza, questo significa avvicinarsi a quel tipo di energia senza giudicarla, cercare di conoscerla ed accettarla.

33. Sognare gatto nero morto

indica un cambiamento e una trasformazione negli aspetti di sé più radicali e ribelli, forse il sognatore sta venendo a patti con la necessità di essere accettato e compreso all’interno di un contesto sociale, forse ha fatto una scelta radicale (ad esempio si è sposato) e sta cercando di adattarsi e di trasformare i suoi desideri.

Sognare gatti bianchi

 

Si associa ai significati simbolici del colore bianco, quindi indica tenerezza, innocenza, sensibilità che forse il sognatore NON sente in sé, che non vive e che ha bisogno di integrare.

Il gatto bianco nei sogni spesso indica persone molto giovani e inesperte.

34. Sognare un gatto bianco aggressivo    Sognare gatto bianco che graffia

è possibile che la dolcezza e la tenerezza rappresentata dal gatto bianco nei sogni sia sepolta nell’inconscio come un aspetto “ombra” e attraverso l’aggressività reclami l’attenzione del sognatore ed il bisogno di avere uno spazio nella sua realtà.

Questo può succedere, in modo particolare, agli adulti identificati con la razionalità e l’ordine, alle persone che si sentono “forti” e che hanno un approccio reattivo con la vita.

Questa immagine può indicare anche una persona vicina apparentemente dolce e inoffensiva che si rivela diversa da come ci si aspettava, oppure un bambino che fa i capricci.

35. Sognare un gatto bianco morto

indica la necessità di bypassare l’ingenuità e l’incapacità di difendersi.

Può essere un’immagine positiva che mostra un cambiamento ed una crescita nel sognatore (fortificarsi, essere capaci di scorgere il pericolo e di difendersi), oppure può indicare la nostalgia e il dolore per il proprio passato, per le illusioni e i sogni ormai svaniti.

36. Sognare un gatto bianco con occhi azzurri

in genere è un simbolo che ammalia il sognatore, spesso si riferisce a qualcuno che lo affascina e lo intenerisce anche nella realtà.

Può indicare una persona che ha veramente gli occhi azzurri.

Gatti colorati nei sogni

 

Come altri animali ed altri simboli anche il gatto nei sogni si presenta con tutti i colori dell’arcobaleno, il suo simbolismo si fonde allora con quello del colore. Di seguito le immagini più comuni di gatti colorati:

37. Sognare un gatto rosso

è il simbolo più frequente che fa riferimento alla passione e al sentimento in una persona vicina oppure nel sognatore stesso.

Quando il gatto rosso nei sogni si presenta arrabbiato o furioso porta l’attenzione sulla repressione delle emozioni o sulla rabbia che non viene espressa.

38. Sognare gatto arancione

rispetto all’immagine precedente ha una connotazione più tranquilla, indica piacere e desiderio esaudito, giocosità, eleganza, sensualità.

39. Sognare un gatto grigio

Allude alla saggezza e all’esperienza, può indicare una persona anziana oppure qualcuno che ha autorità e potere.

40. Sognare gatto azzurro

ha connotazioni fantastiche, mostra il bisogno di leggerezza, di fuga dalla realtà, bisogno di uscire dagli schemi e dalla routine.

41. Sognare gatto blu

porta a galla profondità ed impegno nel perseguire i propri obiettivi, serietà, potere personale.

42. Sognare gatto giallo

può indicare forza ed energia prorompente, bisogno di esprimere le proprie qualità, oppure sentimenti sgradevoli di gelosia e livore (in sé o in una persona vicina).

43. Sognare gatto verde

fa riferimento alle novità ed alle trasformazioni dentro di sé, indica rinnovamento e nuovi obiettivi, ricerca di un modo di esprimersi più naturale.

44. Sognare un gatto viola

allude ad una libertà non solo fisica, al bisogno di spaziare con la mente e lo spirito, ad una irrequietudine che deve trovare uno sbocco spirituale.

45. Sognare un gatto bianco e nero     Sognare un gatto tigrato

l’alternanza dei colori indica poli opposti nella dinamica psichica del sognatore (o nelle persone vicine) che possono esprimersi come conflitti, indecisione o necessità di fare una scelta.

Nel gatto tigrato nei sogni il confine fra i colori è meno netto e fa pensare a variabilità di sentimenti e a sfumatura emotive.

Sognare gatti feriti o morti

 

Nelle interpretazioni popolari sono tutti sogni positivi che indicano la vittoria su un nemico subdolo, in realtà gatti feriti nei sogni sono legati alla repressione dell’istinto e alla dominanza delle parti di sé “ragionevoli” ed integrate su quelle più libere e ribelli.

46. Sognare un gatto morto

può collegarsi a stanchezza fisica, depressione, stress o cambio delle proprie abitudini di vita.

Allude al controllo eccessivo della coscienza sull’istinto, alla repressione ed al blocco delle pulsioni vitali (anche sessuali).

In alcuni sogni è un simbolo positivo che indica la vittoria del senso di responsabilità sugli aspetti irresponsabili e goderecci.

47. Sognare un gatto sgozzato

è un’immagine violenta che mostra altrettanta violenza compiuta verso se stessi nel cercare di eliminare dalla propria vita ogni distrazione ed ogni deroga dalle abitudini, dalla serietà e dal sentire comune.

48. Sognare un gatto ferito

può indicare le ferite nell’orgoglio oppure gli ostacoli che impediscono alla “natura felina” (alle qualità simboliche del gatto nei sogni) di emergere in pieno o che vengono contrastate e messe in discussione.

49. Sognare gatto maltrattato

può riflettere un conflitto interno fra aspetti di sé adulti, responsabili, integrati che reprimono gli aspetti opposti, legati alla libertà e al piacere.

Indica poco rispetto e grande paura dell’ istinto.

50. Sognare gatto senza testa

allude alla mancanza di raziocinio e di ponderazione in una persona vicina che è come un “gatto” (inafferrabile,egoista ecc.) oppure in sé stessi.

Anche questa immagine mostra la paura di essere guidati solo dall’istinto.

51. Sognare gatto senza orecchie

è il simbolo della mancanza di attenzione ai consigli altrui.

Indica assenza di condizionamento dagli elementi esterni, un essere concentrati solo sulle proprie idee e convinzioni.

52. Sognare gatto senza denti

è immagine legata al passare del tempo e rappresenta l’incapacità di aggredire, di difendersi, di mangiare, di essere come gli altri.

Significa non poter esprimere ciò che si sente, aver smorzato e ridimensionato le tendenze di indipendenza, sensualità, ricerca del piacere.

53. Sognare un gatto senza coda

equivale a non avere una direzione, all’emergere di impulsi imprecisi e non riconosciuti.

Può indicare la mancanza degli strumenti necessari per vivere la propria indipendenza e la propria sessualità.

Può fare riferimento alla mancanza di rapporti sessuali.

54. Sognare un gatto senza una zampa     Sognare gatto zoppo

riflette la fatica di mettere in atto le azioni necessarie a raggiungere i propri obiettivi ed il proprio tornaconto, piacere o convenienza.

Il gatto zoppo nei sogni è il simbolo della difficoltà nell’ottenere ciò che si desidera, della mancanza di forza e di strumenti adeguati.

Sognare gli occhi del gatto

 

Numerosi sono i sogni in cui l’attenzione del sognatore si concentra sugli occhi del gatto: grandi, piccoli, colorati, occhi che mancano o che sono in numero superiore a quello reale.

Per comprendere queste immagini simboliche si deve pensare al gatto animale notturno, i cui occhi vedono al buio, vedono oltre l’apparenza della visione notturna, hanno una connotazione “magica”.

Per questa ragione lo sguardo del gatto è legato alla chiaroveggenza, al mistero, all’inconscio.

55. Sognare un gatto con occhi rossi

è un’immagine inquietante che ha lo scopo di spaventare il sognatore e portarlo a riflettere sul “vedere rosso”, sul farsi guidare da emozioni di rabbia o di passione, su persone vicine di cui percepisce la rabbia nascosta o lo sguardo malevolo.

56. Sognare gatto con occhi azzurri o blu

immagine tranquillizzante legata ad una visione superiore e spirituale della realtà.

Spesso indica una persona vicina al sognatore che ha occhi di quel colore.

57. Sognare un gatto senza un occhio    Sognare gatto con un occhio solo

mostra una visione parziale delle cose, significa comprendere e valutare solo determinati aspetti della realtà che si desidera vivere, agire e buttarsi nelle situazioni senza vederne in pieno il potenziale o i pericoli.

58. Sognare gatto con tre occhi

al contrario di quanto sopra indica un ampliamento della visione: capacità di vedere più e meglio, di vedere (percepire) ciò che gli altri non vedono.

Può essere un segnale dell’inconscio che mostra la necessità di prestare maggiore attenzione. Oppure può indicare una persona particolarmente furba e attenta.

59. Sognare gatto con quattro occhi

i 4 occhi del gatto equilibrano l’istintività e l’indipendenza felina facendo emergere riflessività e ponderatezza.

Rappresentano la tendenza a vedere, ricercare, fare solo ciò di cui si è sicuri.

Le gatte nei sogni

60. Sognare una gatta

è il simbolo della femminilità libera e vissuta in tutti i suoi aspetti: fuori dalle regole oppure inquadrati, “addomesticati“, materni.

In alcuni sogni può indicare un inconscio desiderio di infedeltà.

61. Sognare una gatta che fa le fusa

nelle interpretazioni popolari rappresenta gli espedienti femminili per ottenere qualcosa, l’astuzia, la ricerca di un tornaconto, la mancanza di sincerità.

Può riferirsi ad una persona in cui si percepisce falsità e una dolcezza di facciata; oppure può collegarsi a reali sentimenti di piacere che si sentono dentro di sé, all’espressione felice della propria femminilità.

62. Sognare una gatta che ti graffia

è un sogno legato agli aspetti infidi, nascosti e aggressivi in una donna vicina (ed al bisogno di essere diffidenti), oppure ad una femminilità repressa e schiacciata che si esprime con l’energia sgradevole di un Sé rinnegato.

Nella tradizione popolare indica il tradimento della donna.

63. Sognare una gatta con i gattini     Sognare mamma gatta e gattini

è simbolo dell’istinto materno e protettivo, indica la dedizione e il calore, il senso di sacrificio, il bisogno di accudire se stessi o nuovi aspetti di sé che stanno emergendo alla coscienza.

Può indicare una donna reale e l’accudimento da parte sua.

64. Sognare una gatta che allatta

è immagine simbolica di ciò che si riceve da una donna: aiuto, nutrimento (simbolico), disponibilità, pazienza.

65. Sognare una gatta bianca incinta

può indicare una donna vicina giovane ed ingenua e il suo cambiamento.

Può mettere in evidenza i timori genitoriali nei confronti di una figlia (paura che resti incinta, paura della sua crescita e trasformazione).

66. Sognare una gatta che partorisce

riflette il cambiamento dentro di sé o in una persona vicina. E’ un’immagine positiva che indica la realizzazione di un obiettivo oppure la nascita di nuove risorse, di nuovi aspetti dentro di sé.

67. Sognare una gatta in calore

può collegarsi ad un reale desiderio sessuale o al proprio giudizio (negativo) verso aspetti di sé “spudorati“, bisognosi di sesso.

L’espressione verbale “gatta in calore” è usata anche per indicare una donna di facili costumi così la gatta di questo sogno può indicare una persona che incarna la libertà sessuale e la mancanza di remore nel mostrare il desiderio.

68. Sognare una gatta morta

anche qui le espressioni verbali di uso comune ci vengono in aiuto, la “gattamorta” è una donna che nasconde i suo vero volto ed i suoi veri scopi sotto una facciata inoffensiva o piacevole.

Con questa immagine l’inconscio avverte il sognatore di stare all’erta: forse c’è qualcuno che lo sta manipolando, che finge qualità che non ha, dolcezza e interesse che non sente.

Sognare gattini

Indicano le vulnerabilità del sognatore che devono essere riconosciute e protette, oppure gli impulsi vitali, i desideri e i bisogni che si stanno definendo, ma che devono trovare una forma per essere espressi, che devono ANCORA maturare.

A volte i gattini nei sogni indicano i propri fratelli più piccoli, oppure i figli o altri bimbi vicini.

69. Sognare gattini appena nati    Sognare gattini che nascono

fa riferimento a tutte le novità dolci e tenere nella propria realtà, possono essere progetti che devono crescere, o aspetti di sé “nuovi”.

70. Sognare gattini bianchi

indica persone vicine innocenti e da proteggere, oppure aspetti di sé ingenui e sensibili.

71. Sognare gattini morti   Sognare un gattino morto

allude a un cambiamento dentro di sé, ad aspetti infantili, ingenui, innocenti che si sono trasformati e che devono essere eliminati per crescere e maturare.

Questo sogno può collegarsi ad un episodio preciso che ha ferito, colpito, compromesso la propria vulnerabilità.

Può indicare anche il cambiamento dall’infanzia alla preadolescenza nei figli.

72. Sognare gattini annegati

rappresenta gli aspetti di sé più infantili e vulnerabili che sono stati soffocati o schiacciati da emozioni adulte (responsabilità, preoccupazioni).

73. Sognare gattini che entrano in casa

equivale all’emergere dentro di sé di aspetti infantili e sensibili o di ricordi teneri legati al passato che forse stanno condizionando il sognatore.

Gattini in casa nei sogni possono indicare bambini.

74. Sognare gattini nel letto

mostra l’emergere di timori legati all’intimità o un’ immaturità nell’approccio sessuale.

Gattini nel letto nei sogni possono rappresentare i propri figli.

75. Sognare gattini che graffiano o che mordono

sono l’espressione delle vulnerabilità (fragilità eccessiva, debolezza, timori, incongruenze, eccessiva ingenuità) che mettono in difficoltà il sognatore.

76. Sognare gattini in gabbia

sono gli aspetti infantili che il sognatore tiene nascosti e controllati, possono collegarsi all‘archetipo del bambino interiore e alla vitalità naturale repressa.

A livello oggettivo indicano bambini la cui vitalità viene tenuta a freno.

77. Sognare gattini ammalati

riflette tristezza, mancata reazione alla realtà, mancanza di entusiasmo, vitalità e gioia.
Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione del testo



  • Se desideri la mia consulenza privata accedi a Rubrica dei sogni
  • Iscriviti gratuitamente alla NEWSLETTER della Guida altre 1400 persone lo hanno già fatto ISCRIVITI ORA

Prima di lasciarci

Caro lettore, questo articolo è stato scritto per la prima volta nel 2005 per la Guida Supereva, in seguito è stato rivisto, ampliato ed inserito in questa Guida Sogni.

La grande quantità di sogni con i gatti che mi vengono inviati mi ha convinta ad aggiungere molte nuove immagini oniriche allo scopo di dare maggiori indicazioni a chi legge.

E’ stato un lungo lavoro ma spero ne sia valsa la pena e che tu abbia trovato quello che cercavi. Grazie se puoi ricambiare il mio impegno con una piccola cortesia:

CONDIVIDI L’ARTICOLO e metti il tuo MI PIACE

Condivisioni

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Gatto nei sogni. Cosa significa sognare un gattoultima modifica: 2013-03-14T07:00:59+00:00da Marni